Bauma 2019: Goodyear, nuovi prodotti e un investimento da 36 mln per i pneumatici fuori strada

lunedì 8 aprile 2019

Al Salone Bauma di Monaco di Baviera spazio a Goodyear e alla presentazione dei suoi nuovi prodotti.

Nel Padiglione A6, l’azienda di pneumatici espone la sua più recente gamma OTR, per il settore fuori strada, e le sue soluzioni per l’industria dei macchinari per l’edilizia, proponendo per la prima volta al pubblico la nuova serie Omnitrac per asse sterzante e asse trattivo per impieghi misti.

Annunciando un investimento di 36 milioni di dollari destinato ad aumentare la produzione di pneumatici OTR e potenziare i processi del sito produttivo di Colmar-Berg in Lussemburgo, il Vice President Commercial Tyres Europe Goodyear David Anckaert ha dichiarato: “La domanda di pneumatici OTR premium continua a crescere in diverse   parti del mondo nell’ambito dell’edilizia, dell’industria mineraria, del segmento portuale e industriale. Questo importante investimento nelle nostre attività ci permetterà di servire ancora meglio i nostri clienti, con un ampio portafoglio di prodotti di alta qualità e soluzioni complete per la mobilità dei camion e dei mezzi che operano in fuoristrada”.

I nuovi pneumatici Omnitrac sono destinati ai veicoli per impieghi misti, ovvero ai mezzi che operano prevalentemente su strada ma che circolano anche in siti sterrati, come autocarri a cassone ribaltabile, betoniere, pompe per  calcestruzzo e semirimorchi ribassati del settore edilizia, camion impiegati nell’industria dei rifiuti, del riciclaggio, del legname e in agricoltura. Tra le principali caratteristiche del prodotto la grande resistenza ai danni per garantirne un lungo ciclo di vita.

“Goodyear può contare su una delle più vaste offerte di pneumatici e  servizi disponibili oggi nell’industria dell’edilizia, con pneumatici  per praticamente tutti i macchinari presenti sul mercato” - ha affermato Octavian Velcan, Managing Director OTR EMEA Goodyear - Tuttavia fornire pneumatici eccellenti non basta più. Ecco perché forniamo anche una suite completa di soluzioni basate sui dati che sono in grado di aumentare l’operatività dei veicoli e ridurre il tasso di incidenti legati ai pneumatici fino all’85%”.

L’azienda ha infatti presentato anche la sua tecnologia di analisi predittiva brevettata Goodyear TPMS Heavy Duty, parte di Goodyear Proactive  Solutions, che è in grado di fornire agli operatori OTR un monitoraggio dei pneumatici preciso e in tempo reale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata