FS Italiane: nuovo sottovia carrabile in sostituzione di quattro passaggi a livello sulla Giulianova-Teramo

giovedì 28 marzo 2019 17:54:01

Taglio del nastro, stamani, per il nuovo sottovia carrabile di Teramo realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

Il sottovia, di pregio ingegneristico ed urbanistico, consente l’eliminazione di quattro passaggi a livello nel territorio comunale di Teramo, con immediati benefici in termini di sicurezza stradale e regolarità della circolazione ferroviaria. Collega viale Europa con via L.M. Pirelli e via del Cimitero. E’ largo 23 metri e determina una nuova viabilità che interessa la ex S.S. 80 per una lunghezza di circa 450 metri. Quattro le corsie di marcia, di cui due complanari (larghe 5,2 metri ciascuna) e due rampe di raccordo (10,5 la larghezza). Caratteristiche tecniche che lo rendono idoneo anche al transito dei mezzi pesanti e a quelli di soccorso.

Completa la nuova viabilità una rotatoria - situata sotto la linea ferroviaria -  con una carreggiata larga 9 metri, che fluidifica il traffico dell’intera zona.

Il sottovia è stato realizzato utilizzando interruzioni programmate della circolazione ferroviaria, a tutto vantaggio della sicurezza e dei tempi di realizzazione. In particolare, la fase principale di realizzazione del monolite è stata eseguita con un’unica interruzione della circolazione ferroviaria di 56 ore.

Importanti lavori anche sulla viabilità esistente: una corsia di collegamento di circa 150 metri con via L.M. Pirelli e via del Cimitero e una nuova bretella di circa 220 lungo via L. M. Pirelli - utile a fluidificare il traffico suburbano nei pressi del Cimitero e della zona industriale - che si collega alla rampa di uscita del sottovia tramite una rotatoria.

Ventiquattro i mesi la durata dei lavori, 6 milioni di euro l’investimento complessivo.
L’apertura del sottovia carrabile e la relativa eliminazione dei quattro Passaggi a Livello rendono possibile l’immediato inizio dei lavori per il sottopasso pedonale di Villa Pavone - situato al km 22+795 della Linea Giulianova – Teramo -  che sarà realizzato entro il prossimo settembre.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Toscana: Fs, parte il test per il nuovo sistema di tariffe dinamiche per i treni regionali

lunedì 15 luglio 2019 10:39:09
E' cominciata la sperimentazione del nuovo sistema di tariffe dinamiche di Trenitalia, società del Gruppo FS Italiane, per le persone che viaggiano sui...

Venezia Mestre: via libera al programma di riqualificazione dell'area ferroviaria

lunedì 15 luglio 2019 15:26:18
Approvato l’accordo di programma per la riqualificazione dell’ambito urbano afferente la stazione ferroviaria di Mestre e la realizzazione di una...

Treni, siglato l'accordo per riqualificazione della Stazione di Mantova

martedì 9 luglio 2019 12:41:29
Siglata la convenzione dal Sindaco di Mantova Mattia Palazzi e da Sara Venturoni, Direttore Stazioni di Rete Ferroviaria Italiana, per la riqualificazione...

Ferrovie Italia-Slovenia: parte il primo treno merci InRail sulla tratta Villa Opicina-Dobova

lunedì 8 luglio 2019 18:25:35
E' ufficialmente operativo il trasporto merci su territorio sloveno con il primo treno InRail. Partito lo scorso venerdì 5 luglio dal confine...

Fs italiane: emesso secondo green bond con valore nominale 700 milioni di euro

venerdì 5 luglio 2019 15:12:48
Emesso il secondo green bond da parte del gruppo Fs Italiane, con un valore nominale  di 700 milioni di euro e durata pari a 7 anni. La cedola dei green...