Trenitalia e Adiconsum, 10 anni di conciliazione paritetica

mercoledì 27 marzo 2019 14:34:44

Adiconsum festeggia con Trenitalia, e altri partner, 10 anni di lavoro svolto a tutela dei consumatori. 

“Adiconsum è stata l’Associazione promotrice della conciliazione paritetica ed ha costantemente nel tempo collaborato con Trenitalia per migliorarla e renderla facilmente fruibile ai consumatori – spiega Mauro Vergari di Adiconsum e membro dell’Organo paritetico di garanzia - La conciliazione paritetica è una procedura stragiudiziale, prevista dal Codice del Consumo, frutto di un accordo realizzato fra le Associazioni Consumatori riconosciute dalla legge, come Adiconsum, e un’azienda. Nel caso di Trenitalia, per un contenzioso insorto tra un passeggero e l’impresa ferroviaria, è possibile, attraverso la conciliazione, risolvere in tempi rapidi e senza costi per il consumatore, fatta salva l’iscrizione all’Associazione Consumatori cui si conferisce mandato, la controversia”.

La conciliazione paritetica con è prevista per i disservizi verificatisi nel corso di viaggi di lunga e media percorrenza, con origine e destinazione nel territorio italiano sui treni ES* AV Fast, ES* AV, ES* Fast, ES*, ES* City, IC, ad esclusione del servizio regionale, che si discostino dagli impegni assunti dall’azienda ferroviaria in documenti ufficiali quali Condizioni di trasporto, informazioni commerciali, Carta dei servizi, e quelli effettivamente fruiti dal consumatore. Rientrano nella conciliazione paritetica anche le problematiche legate alla pulizia dei treni.

Durante Il Forum sulla conciliazione paritetica, i rappresentati di Adiconsum hanno espresso soddisfazione per il traguardo raggiunto. “Oggi si celebra un traguardo importante – commenta Pierpaola Pietrantozzi, Segretario nazionale di Adiconsum – a testimonianza dell’attività svolta e dell’impegno profuso in questi anni per aumentare la tutela dei passeggeri del trasporto ferroviario. Un traguardo che ha permesso ai consumatori di recuperare migliaia di euro e che non è un punto di arrivo, ma il proseguimento di un percorso che ci auguriamo sia sempre più condiviso e che metta sempre più il consumatore-passeggero al centro”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Puglia, al concertone della Notte della Taranta con Ferrovie del Sud Est

venerdì 9 agosto 2019 11:07:01
43mila posti tra bus e treno per raggiungere con le Ferrovie del Sud Est il concertone de “La notte della Taranta”, in programma a Melpignano...

Fs, proseguono i lavori per il raddoppio tra Pistoia e Montecatini

giovedì 8 agosto 2019 12:08:23
Proseguono i lavori infrastrutturali sulla linea Firenze – Pistoia – Viareggio. Fino al 1° settembre saranno effettuati gli interventi del...

Fs Italiane, più servizi e assistenza alla stazione di Milano Rogoredo

lunedì 5 agosto 2019 13:42:59
Più servizi e assistenza per i passeggeri in transito alla stazione di Milano Rogoredo. In previsione dell’aumento dei passeggeri - causato dalla...

Treni, Alstom fornirà 12 treni Avelia Euroduplex alla SNCF per le linee TGV Atlantique

venerdì 2 agosto 2019 12:14:37
Alstom fornirà 12 treni Avelia Euroduplex a SNCF Mobilités per un importo di 335 milioni di euro. I 12 treni sostituiranno i treni...

Mercitalia Logistics: nuovo Consiglio di Amministrazione

venerdì 2 agosto 2019 15:07:36
Nuovo Consiglio di Amministrazione per Mercitalia Logistics, società del Gruppo FS Italiane. Per il triennio 2019-2022, l'organo...