ACI World: traffico passeggeri resiliente, Atlanta ancora l’aeroporto più trafficato

martedì 19 marzo 2019 12:21:41

Resta forte la crescita passeggeri sugli aeroporti mondiali. Secondo i dati preliminari di ACI World, il consiglio degli aeroporti mondiali, nel 2018 i passeggeri complessivi sono stati 8,8 miliardi, in crescita del 6% sull’anno precedente. Anche nel 2018 l’aeroporto più trafficato è stato quello di Atlanta, con oltre 107 milioni di passeggeri (+3,3%), seguito da quello di Pechino, con 100 milioni di passeggeri (+5,4%) e da quello di Dubai, che resta in terza posizione anche se l’incremento è stato solo dell’1%, per un totale di 89 milioni di passeggeri. L’andamento del traffico merci, invece, non è stato altrettanto forte e ha riportato un incremento del 3,2% sul 2017. L’aeroporto di Hong Kong rimane il centro più importante per il cargo con oltre 5 milioni di tonnellate di merce e una crescita dell’1,4% sul 2017; al secondo posto troviamo l’aeroporto di Memphis (+3,7% con 4,4 milioni di tonnellate) e al terzo quello di Shanghai, che vede però i volumi calare dell’1,5% a 3,7 milioni di tonnellate di merce.
"È incoraggiante vedere che la crescita del traffico passeggeri globale è rimasta resiliente di fronte a un clima geopolitico sempre più teso e sfidante - ha dichiarato Angela Gittens, direttore generale dell'ACI World -. L'aviazione è fortemente legata all'economia globale e allo sviluppo locale, tuttavia, e la retorica protezionistica che ha colpito diversi paesi occidentali continuerà a frenare la crescita nel flusso efficiente di persone, beni e servizi. Con il costo del viaggio in diminuzione in molti mercati e una fiorente classe media in crescita nei mercati emergenti, la crescita del traffico passeggeri è rimasta insopprimibile – ha aggiunto -. Infatti, le previsioni globali di ACI a medio termine rivelano che la crescita della domanda di servizi aerei tra il 2018 e il 2023 crescerà di quasi il 30%. Ciò significa che molti governi nazionali affrontano la situazione della domanda superando le infrastrutture aeroportuali disponibili. Per le merci, il quadro non era buono in un contesto di tensione commerciale globale. La guerra commerciale in corso tra gli Stati Uniti e alcuni dei suoi partner commerciali più vicini è stata uno shock per l'industria e le catene di approvvigionamento globali ".
 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Aeroporti

Altri articoli della stessa categoria

Aeroporto di Palermo: approvato il bilancio 2019 con utile di 5 milioni

lunedì 1 giugno 2020 09:52:10
Gesap ha approvato il bilancio 2019 dell’Aeroporto di Palermo, chiuso con un utile netto di esercizio di oltre 5 milioni di euro (+15,41%), positivo per...

Aeroporto di Bari: il 13 giugno Air France riprende i voli per Parigi

venerdì 29 maggio 2020 09:41:42
A partire dal 13 giugno Air France riprenderà gradualmente i collegamenti dall’Aeroporto di Bari e dalla terza settimana del mese diventeranno 3i...

Aeroporto di Trapani Birgi: dal 21 giugno ripartono i voli

giovedì 28 maggio 2020 09:31:42
L’Aeroporto di Trapani Birgi tornerà operativo dal prossimo 21 giugno, dopo l’interruzione forzata a causa dell’epidemia da...

Toscana Aeroporti: Gina Giani si dimette da amministratore delegato

martedì 26 maggio 2020 16:06:46
Gina Giani, amministratore delegato di Toscana Aeroporti, ha dato le dimissioni da tutti gli incarichi coperti nella società che gestisce gli scali di...

Fiumicino: le nuove regole di accesso all’aerostazione

lunedì 25 maggio 2020 09:08:47
Da domani 26 maggio cambia la modalità di accesso all’aerostazione dello scalo di Fiumicino. In base alle nuove disposizioni previste dal DPCM del...