Cielo unico europeo: riconoscimento Commissione Ue a progetto AM/Enav su sicurezza gestione traffico aereo

giovedì 14 marzo 2019 08:56:19

La Commissione europea ha assegnato un riconoscimento all'Aeronautica Militare e ad Enav (la Società che gestisce il traffico aereo civile in Italia) per un progetto congiunto sulla sicurezza nella gestione del traffico aereo nazionale. La speciale menzione, nell'ambito del concorso "Single European Sky (SES) Awards 2019", viene assegnata in occasione del World ATM Congress 2019 di Madrid, il maggiore evento dell'anno nel campo della gestione del traffico aereo a cui partecipano le industrie mondiali leader del settore, esperti, stakeholders e fornitori dei servizi alla navigazione aerea.
Il progetto ha portato all'ammodernamento tecnologico dei sistemi impiegati dai Servizi di Coordinamento e Controllo AM (SCCAM), co-ubicati nei Centri di Controllo d'Area (ACC) di Enav, per la gestione del traffico aereo nello spazio aereo di competenza della Forza Armata. L'iniziativa, che rientra tra gli obiettivi fissati da SESAR (Single European Sky ATM Research) e che ha ottenuto il co-finanziamento della Commissione europea nella misura del 43%, consente ai controllori militari di disporre di informazioni aggiuntive sui voli, preservando l'interoperabilità con la controparte civile e aumentando la qualità dei servizi forniti, nell'ottica della necessaria sinergia civile-militare e di una accresciuta sicurezza nella gestione del traffico aereo.
La candidatura dell'Aeronautica Militare al concorso europeo è stata presentata dall'Agenzia Europea per la Difesa (EDA - European Defence Agency), istituita dal Consiglio Ue con lo scopo di supportare gli stati membri e il Consiglio per migliorare le capacità difensive europee nel campo della gestione delle crisi e sostenere la politica di sicurezza e di difesa comune. A ritirare il riconoscimento, in rappresentanza della Forza Armata e di Enav, responsabili della fornitura dei servizi alla navigazione aerea nello spazio aereo italiano, il Capo dell'Ufficio Generale per la Circolazione Aerea Militare dello Stato Maggiore Aeronautica, Generale Brigata Aerea Fabio Sardone, e il Chief Operating Officer di Enav, Maurizio Paggetti.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Cielo unico europeo: gli stakeholder dell'aviazione Ue firmano una dichiarazione comune

lunedì 16 settembre 2019 12:46:12
Alla conferenza "Digital European Sky", tenutasi a Bruxelles sotto la Presidenza finlandese dell'Ue, i rappresentanti di 21 associazioni aeronautiche e altre...

Aeroporti di Puglia e Aeroporto di Torino: avvio consultazione utenti per modifica diritti aeroportuali

venerdì 13 settembre 2019 15:37:55
La Società Aeroporti di Puglia SpA (AdP), affidataria in concessione della gestione della Rete aeroportuale pugliese costituita dagli aeroporti di Bar...

Accordo Italia – Giappone: dal 2020 più collegamenti tra i due Paesi

mercoledì 11 settembre 2019 16:58:46
Italia e Giappone hanno sottoscritto un accordo finalizzato all’ampliamento del mercato dei servizi aerei tra i due Paesi. L’intesa, firmata dal...

L’Enac ha ospitato la presentazione dell’Easa per una regolamentazione in materia di safety e cybersecurity

venerdì 6 settembre 2019 09:49:34
L’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza Aerea (Easa) ha presentato presso la Direzione Generale dell’Enac il “Management of...

Asi: bando di selezione per il nuovo direttore generale

giovedì 5 settembre 2019 17:16:33
L’Agenzia spaziale italiana ha avviato la procedura per l’individuazione del nuovo direttore generale. Nell’avviso pubblicato sul sito web...