RFI, tratto Frasso Telesino-San Lorenzo Maggiore ottiene la certificazione ENVISION per la sostenibilità

martedì 12 marzo 2019 11:23:48

RFI (Gruppo FS Italiane), insieme alla Regione Campania, ottiene la certificazione di sostenibilità ENVISION per il tratto Frasso Telesino - San Lorenzo Maggiore.

Un riconoscimento importante perché l’infrastruttura è la prima italiana a ricevere questa certificazione già applicata largamente all’Estero per verificare e attribuire un valore tangibile alla sostenibilità economica, ambientale e sociale delle infrastrutture.

La Certificazione ottenuta da RFI è stata rilasciata dalla ICMQ a seguito di un processo di revisione che ha tenuto conto di 55 crediti, dei 60 previsti dal Protocollo, declinati in numerosi indicatori come le interazioni con la comunità, il miglioramento della qualità della vita, la resilienza rispetto ai rischi che derivano dai cambiamenti climatici, il coinvolgimento degli stakeholder, l’efficacia della gestione del progetto e l’efficienza nell’utilizzo delle risorse quali i materiali di costruzione, l’energia, le risorse idriche.

Linea Napoli – Bari

Il tratto interessato dal riconoscimento fa parte della linea Napoli – Bari. Suddiviso in due lotti funzionali della lunghezza complessiva di circa 21 chilometri, ha ottenuto il riconoscimento ENVISION in virtù dell’attenzione che è stata data alle caratteristiche ambientali e alle peculiarità territoriali, come la geomorfologia, l’idrologia, il paesaggio e la valorizzazione delle risorse culturali ed economiche locali.

La linea Napoli – Bari è stata concepito poi in modo da rispondere alle esigenze di mobilità e alla necessità di connetterlo, in una logica di rete, con altre modalità di trasporto e di integrarlo con nodi urbani, portuali, aeroportuali.

Grazie alla presenza di ponti, viadotti e gallerie la linea si integra al meglio nel contesto paesaggistico, mentre avanzati sistemi di accessibilità garantiscono l’integrazione delle stazioni e fermate con i centri urbani circostanti, generando valore per i sistemi socioeconomici locali attraversati, massimizzando i benefici e la sostenibilità dell’opera.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Toscana: Fs, parte il test per il nuovo sistema di tariffe dinamiche per i treni regionali

lunedì 15 luglio 2019 10:39:09
E' cominciata la sperimentazione del nuovo sistema di tariffe dinamiche di Trenitalia, società del Gruppo FS Italiane, per le persone che viaggiano sui...

Venezia Mestre: via libera al programma di riqualificazione dell'area ferroviaria

lunedì 15 luglio 2019 15:26:18
Approvato l’accordo di programma per la riqualificazione dell’ambito urbano afferente la stazione ferroviaria di Mestre e la realizzazione di una...

Treni, siglato l'accordo per riqualificazione della Stazione di Mantova

martedì 9 luglio 2019 12:41:29
Siglata la convenzione dal Sindaco di Mantova Mattia Palazzi e da Sara Venturoni, Direttore Stazioni di Rete Ferroviaria Italiana, per la riqualificazione...

Ferrovie Italia-Slovenia: parte il primo treno merci InRail sulla tratta Villa Opicina-Dobova

lunedì 8 luglio 2019 18:25:35
E' ufficialmente operativo il trasporto merci su territorio sloveno con il primo treno InRail. Partito lo scorso venerdì 5 luglio dal confine...

Fs italiane: emesso secondo green bond con valore nominale 700 milioni di euro

venerdì 5 luglio 2019 15:12:48
Emesso il secondo green bond da parte del gruppo Fs Italiane, con un valore nominale  di 700 milioni di euro e durata pari a 7 anni. La cedola dei green...