Renault Trucks: con la nuova generazione di veicoli minori emissioni e risparmio del 3% di carburante

giovedì 13 dicembre 2018 12:48:30

Renault Trucks ha lanciato la commercializzazione del T 2019, un automezzo che monta i nuovi motori Euro 6 Step D e che nella versione T 2019 offre un risparmio del 3% nel consumo di carburante rispetto alla generazione precedente, oltre ad integrare nuovi equipaggiamenti che migliorano il comfort di guida e la vita a bordo.

I Renault Trucks T e T High versione 2019 montano già i motori DTI 11 e DTI 13 Euro 6 Step D conformi alla normativa che entrerà in vigore il 1° settembre 2019 e dispongono di un sistema di post-trattamento di nuova generazione che integra nuovi materiali che ne aumentano il tempo di vita. È stato inserito un sensore della qualità di Adblue ed è stato eliminato il settimo iniettore.

Il Renault Trucks T 2019 è dotato del sistema Optivision di nuova generazione, un regolatore di velocità predittivo che utilizza la topografia stradale per ottimizzare il cambio marcia e immagazzina i dati direttamente nel veicolo. È stato migliorato il comfort del conducente: la connessione infatti non viene più interrotta, neanche nelle zone in cui i GPS non danno informazioni, come in galleria. Le informazioni sul percorso sono più precise e permettono al conducente di prevedere meglio l’itinerario


Infine il regolatore di velocità adattativo Eco Cruise Control offre nuove possibilità di parametrizzazione che consentono di risparmiare carburante. L'insieme dei nuovi equipaggiamenti e delle migliorie consentono di ottenere una diminuzione del consumo di carburante del 3% rispetto alla generazione precedente.

La cabina dei veicoli della gamma T versione 2019 presenta nuove rifiniture di alto livello. All’interno la plancia di bordo ha rifiniture in carbonio, riprese all’interno delle porte, selleria in pelle nera e celetto grigio per creare una nuova armonia. All’esterno la calandra e i retrovisori sono personalizzabili e sono proposte due verniciature: nero lucido o arancione anodizzato. Le targhe identificative dei veicoli sono semplificate e più leggibili e recano il nome del veicolo, la potenza ed il motore. Rimane disponibile una linea personalizzabile dal cliente.
I Renault Trucks T e T High versione 2019 possono già essere ordinati.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Mercato autocarri: crescita a doppia cifra a giugno 2019 (+38,3%)

mercoledì 17 luglio 2019 15:24:00
A giugno 2019, sono stati rilasciati 3.161 libretti di circolazione di nuovi autocarri (+38,3% rispetto a giugno 2018) e 1.089 libretti di circolazione di...

Mercato dei veicoli industriali, Unrae: a giugno crescita del 34,9%

venerdì 12 luglio 2019 11:56:18
Il mercato dei veicoli industriali (con massa totale a terra superiore alle 3,5 t) registra una crescita a doppia cifra per il mese di giugno +34,9...

Camion: parco circolante in crescita dell'1,5%. Cresce anche il parco autobus

mercoledì 3 luglio 2019 12:45:52
Tra il 2017 e il 2018 il parco circolante italiano di veicoli per trasporto merci è cresciuto dell’1,5%, passando da 4.635.945 a 4.707.301...

Iveco lancia su scala internazionale la nuova gamma pesante WAY

mercoledì 3 luglio 2019 15:17:21
In un evento internazionale a Madrid, Iveco ha presentato la nuova gamma pesante WAY, che rappresenta la transizione verso la fornitura di soluzioni di...

Renault Trucks Italia, concluse le selezioni italiane dell’Optifuel Challenge 2019

giovedì 27 giugno 2019 11:34:23
Concluse le selezioni italiane dell’Optifuel Challenge 2019. Iniziativa nata nel 2012 per promuovere la guida razionale dei veicoli industriali e...