FerCargo: con il nuovo Contratto Rfi-Mit la Rete Ferroviaria Italiana sarà più europea

martedì 30 ottobre 2018 18:25:17

La Rete Ferroviaria Italiana, già fra le più sicure d’Europa, ora sarà adeguata agli standard comunitari. Lo ha detto il Presidente dell'Associazione Fercargo Laguzzi dopo aver appreso dai resoconti parlamentari che nelle Commissioni Trasporti di Camera e Senato sono stati approvati i pareri formulati da quest’ultime verso l’Atto Governo n. 46, ovvero il Contratto di Programma Parte Investimenti 2017-2021, fra Rete Ferroviaria Italiana e il Ministero dei Trasporti.

Le condizioni del parere ad integrazione del Contratto di Programma, si legge in una nota di FerCargo, "se realizzate permetteranno la creazione dello spazio ferroviario unico europeo favorendo di fatto il rilancio del trasporto ferroviario merci in Italia, perché ne riducono i prezzi del trasporto del 30%, determinando un minor costo per l’export delle merci, rendendo più competitiva la nostra industria. A questo occorre aggiungere gli innumerevoli vantaggi ambientali".

In particolare, dispone il parere, affinché l’Italia sia leader nella logistica, al fine di favorire lo switch modale, RFI, prioritariamente alle grandi infrastrutture, deve valutare l’adeguamento della rete TEN-T, nonché dei collegamenti ai porti ed ai principali terminal terrestri agli standard del treno europeo, aventi le seguenti caratteristiche:lunghezza di 740 metri; sagoma da 4 metri; capacità di traino di 2.000 tonnellate

"Queste però, sono le precondizioni necessarie per il rilancio del trasporto ferroviario merci in Italia, continua Laguzzi.
Rimane infatti ancora un’altra differenza fra il sistema ferroviario italiano e quello degli altri Paesi Europei, ovvero la mancato adozione del modulo di condotta ad Agente Solo, nonostante la tecnologia in Italia sia la migliore".

"Il Parlamento - conclude il Presidente Laguzzi - ha emanato un parere, in coerenza con l’azione politica di questo Governo, valorizzando e sostenendo fra le diverse modalità di trasporto del Paese, quella ferroviaria. Del resto anche il Vice Premier Luigi Di Maio, ieri 29 ottobre, in occasione dell’inaugurazione del servizio Fast di Mercitalia, ha dichiarato che le merci devono viaggiare il più possibile su ferrovia".

Le Imprese Ferroviarie aderenti in FerCargo sono: Adriafer, Captrain Italia, Compagnia Ferroviaria Italiana, DB Cargo Italia, Dinazzano PO, Ferrotramviaria, Ferrovie della Calabria, Fuorimuro, GTS Rail, Hupac, Interporto Servizi Cargo, InRail, OceanoGate, Rail Cargo Carrier Italia, Rail Traction Company, SBB Cargo Italia, TUA (Trasporto Unico Abruzzese)

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Trenitalia: 12 Frecce in più per il Sud nel secondo weekend di agosto

mercoledì 5 agosto 2020 12:48:32
Nel secondo fine settimana di agosto Trenitalia arricchisce la programmazione ordinaria con 12 Frecce in più in servizio verso il Sud Italia. Da...

Ravenna-Rimini: corse ogni 30 minuti, fermate in ogni località, senza passaggi a livello. Firmato l’accordo tra Regione, Mit e Rfi

martedì 4 agosto 2020 11:45:28
Corse ogni 30 minuti e soste in ogni località della costa romagnola tra Ravenna a Rimini per una mobilità sempre più sostenibile e che...

Covid fase 3: cambiano le regole sui treni AV

sabato 1 agosto 2020 10:24:51
In arrivo nuove disposizioni per il trasporto ferroviario a lunga percorrenza, in coerenza con tutte le linee guida sui sistemi di trasporto nel dpcm del 14...

Covid-19: dietrofront del Governo sulle regole per il riempimento dei treni

sabato 1 agosto 2020 20:08:21
Una nota odierna del Mit in materia di disposizioni per il trasporto ferroviario specifica che "il governo non ha mai autorizzato il riempimento al 100%". "Le...

Trenord presenta Bilancio di Sostenibilità: l’impatto ambientale e sociale del treno in Lombardia è di 1,6 miliardi di euro

giovedì 30 luglio 2020 15:37:39
Il “sistema treno” nel 2019 ha generato in Lombardia un valore complessivo positivo pari a 1,6 miliardi di euro: la cifra, presentata nel Bilancio...