Porto di Genova: Signorini alla Camera, dopo il crollo diminuisce il traffico merci

martedì 9 ottobre 2018 16:15:29

"Ho incontrato i presidenti degli altri porti, specialmente quelli dell'alto Tirreno. Sia a La Spezia che a Livorno non stanno beneficiando della redistribuzione del traffico a loro favore. Questo accende un campanello d'allarme peggiore, ovvero che il traffico possa andare verso il Nord Europa, un avversario assolutamente temibile e concreto. E' un'ipotesi che, da italiani, dovremmo scongiurare". Lo dice Paolo Emilio Signorini, presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale, in audizione in audizione nelle commissioni Ambiente e Trasporti della Camera.


"Non abbiamo avuto a Genova una significativa riduzione della tassa di ancoraggio. Il numero delle navi che tocca Genova è rimasto abbastanza stabile dal crollo del ponte. Quel che è diminuita è la merce, e lo vediamo dalle tasse aeroportuali. È allo studio dell'esecutivo una norma che abilita l'Autorità portuale ad operare per interventi di accessibilità, ferro e strada, al porto di Genova con le stesse deroghe del commissario straordinario. L'obiettivo è rimettere su un ponte con un approccio di accessibilità al porto molto più intermodale". ha aggiunto Signorini.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Moby lancia iniziative di marketing territoriale in Italia per incentivare il turismo baltico

giovedì 16 gennaio 2020 15:24:23
MOBY SPL (la compagnia del Gruppo Onorato Armatori che naviga sul Mar Baltico), lancia iniziative di marketing territoriale in Italia. Ai turisti dei...

Moby, Tirrenia e Toremar (Gruppo Onorato) più green con azioni in difesa dell’ambiente

lunedì 13 gennaio 2020 12:18:41
Moby, Tirrenia e Toremar sempre più dalla parte dell’ambiente con azioni concrete, in notevole anticipo rispetto alla futura entrata in vigore...

Autostrade del mare: Cascetta, solo il 7% dei fondi europei è destinato al settore

venerdì 20 dicembre 2019 10:27:47
Solo il 7% dei fondi europei CEF Transport nel periodo di programmazione 2014-2020 è stato allocato in progetti infrastrutturali portuali, in...

L'Ue sostiene lo sviluppo del porto di Trieste con 45,5 milioni di euro di nuove risorse

venerdì 20 dicembre 2019 18:02:55
La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha firmato oggi a Trieste un prestito di 39 milioni con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare...

Gruppo Azimut Benetti, per il ventesimo anno consecutivo primo produttore di mega yacht

mercoledì 18 dicembre 2019 14:54:49
Il gruppo Azimut Benetti si conferma per il ventesimo anno consecutivo al primo posto al mondo nella produzione nautica di mega yacht di alta gamma...