Al Salone dei veicoli commerciali IAA 2018 i pneumatici Fuelmax Performance di Goodyear

mercoledì 19 settembre 2018

Al Salone internazionale dei veicoli commerciali IAA 2018, Goodyear presenta Fuelmax Performance – la sua più recente e efficiente gamma di pneumatici autocarro.
Si tratta dei primi pneumatici Truck in cui Goodyear ha introdotto nel battistrada una mescola completamente in silice che ha permesso ai pneumatici di ottenere la classificazione A dell’etichetta europea per l’efficienza nei consumi. Riportano inoltre la marcatura snow flake (3PMSF), confermando il superamento di rigorosi test invernali. Questi pneumatici permettono alle flotte che operano quasi esclusivamente sul lungo raggio di ottimizzare i risparmi di carburante e aiutano i costruttori dei veicoli a rispettare i sempre più ambiziosi obiettivi di riduzione delle emissioni previsti dalla UE.

Sempre allo IAA 2018, saranno presentate due nuove APP per smartphone di Goodyear Proactive Solutions, per offrire ulteriori vantaggi agli autisti e ai gestori delle flotte. L’abbinamento tra le soluzioni di Goodyear Proactive Solutions e i pneumatici Fuelmax Performance potrà consentire le massime riduzioni del costo totale di possesso e delle emissioni.

I nuovi pneumatici anticipano la legislazione proposta dall’UE per ridurre le emissioni di CO2 dei veicoli pesanti del 15% nel 2025 e del 30% entro il 2032. "I pneumatici sono fondamentali per la mobilità sostenibile e sono una componente chiave delle prestazioni del veicolo. I nuovi Goodyear Fuelmax Performance dimostrano chiaramente che comprendiamo le sfide e le opportunità che gli obiettivi ambientali pongono ai nostri clienti. Illustrano anche il nostro impegno per aiutare i costruttori e le flotte a raggiungere tali obiettivi e la riduzione dei costi," dichiara David Anckaert, VP Goodyear Commercial Tires Europe. “Goodyear Proactive Solutions, insieme agli altri servizi legati ai pneumatici, possono rappresentare un elemento chiave per migliorare i profitti e a ridurre le emissioni".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata