Elettrici e autonomi: la proposta di Volvo per i camion del futuro

giovedì 13 settembre 2018 10:19:36

I camion del futuro saranno elettrici e autonomi. Una soluzione di trasporto targata Volvo Trucks per le operazioni più ripetitive e che richiedono elevata precisione tra centri di smistamento fissi, allo scopo di completare le offerte già esistenti.

I veicoli commerciali pensati per questo nuovo tipo di soluzione di trasporto sono connessi, efficienti, sicuri e puliti. I veicoli vengono utilizzati come trattori e sono compatibili con i piani di carico/rimorchi esistenti. La propulsione è completamente elettrica, a zero emissioni in atmosfera e rumorosità ridotta. La catena cinematica e le batterie sono dello stesso tipo utilizzato nei camion elettrici Volvo Trucks. Sono inoltre progettati per stabilire la propria posizione corrente con una precisione al centimetro, monitorare nei dettagli e analizzare le attività degli altri utenti della strada e reagire con la massima accuratezza.

I veicoli sono collegati a un servizio cloud e a un centro di controllo dei trasporti. Il centro verifica costantemente i progressi dei trasporti e la posizione esatta di ogni veicolo, lo stato di carica delle batterie, il contenuto del carico, i requisiti di assistenza e molti altri parametri. Come in un processo di produzione industriale, velocità e progressi vengono personalizzati in modo da evitare inutili attese e garantire maggiore puntualità nelle consegne. Questo consente di ridurre al minimo gli sprechi in termini di scorte di riserva e di aumentare la disponibilità. I veicoli che operano sugli stessi itinerari collaboreranno per creare un flusso ottimale.

La soluzione di trasporto del futuro proposta da Volvo Trucks potrà essere impiegata per svolgere attività regolari e ripetitive, caratterizzate da distanze relativamente brevi, ingenti volumi di merci e massima precisione nella consegna.  “Il nostro sistema può essere considerato un'estensione dell'avanzata soluzione logistica già utilizzata in numerosi settori - spiega Mikael Karlsson, Vicepresidente di Autonomous Solutions -. Poiché i veicoli a guida autonoma sono silenziosi e a zero emissioni in atmosfera, possono svolgere le loro attività in qualsiasi momento del giorno o della notte. La soluzione utilizza l'infrastruttura stradale e i piani di carico esistenti, agevolando il recupero dei costi e l'integrazione con le attività già in corso”.

“Il sistema di trasporto che stiamo sviluppando può completare le soluzioni attuali e consentirci di superare molte delle sfide che la società, le aziende di trasporti e gli acquirenti dei servizi di trasporto devono affrontare”, spiega Claes Nilsson, Presidente di Volvo Trucks.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Ecosostenibili

Altri articoli della stessa categoria

Scania: a Oslo veicoli elettrici a batteria per la distribuzione in ambito urbano

venerdì 14 febbraio 2020 15:55:31
Il grossista norvegese Asko sta utilizzando due veicoli elettrici a batteria per effettuare le proprie operazioni di trasporto a Oslo, in Norvegia. Si tratta...

Sostenibilità: consegnati 10 nuovi veicoli elettrici a Bolzano

giovedì 6 febbraio 2020 16:21:26
La Provincia di Bolzano rafforza la mobilità green. Consegnati 10 nuovi veicoli elettrici con cella a combustibile, prima flotta di questo genere in...

Sostenibilità: Daimler apre una nuova stazione di ricarica per veicoli elettrici

mercoledì 5 febbraio 2020 19:09:27
Una nuova stazione di ricarica per veicoli industriali e commerciali elettrici. L'ha inaugurata Daimler presso la sede centrale di...

Svolta green per Gazzetti grazie ai nuovi camion a gas naturale targati Iveco

giovedì 30 gennaio 2020 13:13:01
Iveco ha consegnato alla Gazzetti Srl 10 Stralis AS440S46T/P LNG, contribuendo alla svolta green dell’azienda emiliana che gestisce il...

Trasporti sostenibili: Enel X entra in Alis

martedì 21 gennaio 2020 17:01:42
Enel X, la business line del Gruppo Enel dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali, entra in Alis. L’azienda che si struttura in quattro...