Civitavecchia: nuova riunione per il tavolo per lo sviluppo turistico legato al settore crociere

mercoledì 1 agosto 2018 14:51:36

Continua la collaborazione per lo sviluppo commerciale cittadino e del territorio legato al traffico crocieristico. Lunedì scorso si è, infatti, riunito per la terza volta il gruppo di lavoro, voluto dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, Francesco Maria di Majo, sul “Codice di buona pratica per lo sviluppo turistico-commerciale cittadino legato al traffico crocieristico”. Attorno allo stesso tavolo si sono seduti Comune di Civitavecchia, RCT, rappresentanti degli armatori e dei commercianti, tour operator, guide e accompagnatrici turistiche con il comune obiettivo di migliorare e favorire l’offerta turistica della città.

Dopo aver ribadito come il porto di Civitavecchia, nel comparto crocieristico, sia ormai  un punto di riferimento a livello europeo, si è sottolineata l’importanza di creare sinergia tra istituzioni ed operatori per soddisfare le attese dei crocieristi che scalano il porto, migliorando i  servizi e offrendo, ai turisti che si fermano in città,  attività alternative, che vanno dalla cultura alla gastronomia, dal commercio all’arte, valorizzando così il  patrimonio storico – artistico presente nel porto e nella città.

Vivo l’interesse da parte dei rappresentanti dei commercianti, che hanno sottolineato la necessità di migliorare i servizi e l’offerta per attrarre non solo il crocierista ma anche i membri dell’equipaggio, le crew, che rappresentano una fetta significativa di coloro che, ogni settimana, si fermano nel nostro porto.

Il Dirigente dell’Ufficio Promozione, Stampa e Comunicazione dell’AdSP, Malcolm Morini, che ha presieduto il Tavolo, ha evidenziato come il settore legato alle crociere sia in forte espansione: “Da qui al 2025 saranno costruite ben 110 navi da crociera; il mercato, quindi, continua a crescere ma risentirà dell’influenza di quello asiatico che, in continua espansione, avrà inevitabili ricadute nel Mediterraneo. Per questo dobbiamo essere maggiormente competitivi proseguendo il percorso di collaborazione fattiva che abbiamo intrapreso con istituzioni, associazioni di categoria, tour operator e con tutti coloro che hanno interesse alla valorizzazione del nostro territorio”.
Il Segretario Generale dell’AdSP, Roberta Macii, intervenuta a margine dell’incontro, si è detta soddisfatta per la nutrita partecipazione al Tavolo “Codice di buona pratica per lo sviluppo turistico-commerciale cittadino legato al traffico crocieristico”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Sardegna: Grimaldi raddoppia il collegamento Civitavecchia-Olbia

venerdì 12 luglio 2019 14:27:42
Raddoppio del collegamento marittimo stagionale di Grimaldi Lines per il tratto Civitavecchia-Olbia che, inaugurato nel 2016, ha riscosso da...

L'Autorità di Sistema Portuale acquisisce l'Azienda Speciale per il Porto di Monfalcone

venerdì 12 luglio 2019 14:50:04
Sviluppare ulteriormente i traffici portuali grazie anche ai nuovi investimenti privati. In una giornata storica per il porto di Monfalcone, il Comitato di...

Mare, intesa tra Capitanerie di porto e Autorità di regolazione dei trasporti per la tutela dei passeggeri

giovedì 11 luglio 2019 10:27:09
Firmato un protocollo d’intesa tra il corpo delle capitanerie di porto–guardia costiera e l’autorità di regolazione dei trasporti. A...

Porto di Trieste: controllo tir veloce e sicuro con il progetto Smart Road

giovedì 11 luglio 2019 13:56:37
Controllo tir veloce e sicuro al porto di Trieste con “Smart Road”. È stato infatti presentato il progetto esecutivo, sviluppato da Anas e...

Porto di Civitavecchia: nuovo impianto per i rifiuti. Obiettivo, azzerare il conferimento in discarica

giovedì 11 luglio 2019 16:07:03
Arrivare all'azzeramento del conferimento in discarica dei rifiuti portuali. A questo fine punta il provvedimento della Regione Lazio che autorizza...