Germania, approvata la messa in servizio del primo treno a idrogeno

giovedì 12 luglio 2018 13:13:11

Approvata la messa in servizio in Germania del primo treno passeggeri del mondo a celle a combustibile idrogeno, il Coradia iLint di Alstom.

Gerald Hörster, presidente dell’EBA, ha consegnato ad Alstom il certificato di omologazione presso il Ministero federale dei Trasporti e delle Infrastrutture a Berlino, alla presenza di Enak Ferlemann, segretario di Stato parlamentare presso il ministro federale per il traffico e l’infrastruttura digitale e membro del Parlamento tedesco. 

Enak Ferlemann, il delegato del governo federale tedesco per il trasporto ferroviario a margine dell’incontro dichiara “Questo è un forte segnale di mobilità del futuro. L’idrogeno è veramente un’alternativa al diesel, è efficiente e a basse emissioni. Soprattutto sulle linee secondarie, dove le linee aeree di contatto non sono economiche o non ancora disponibili, questi treni sono un’opzione pulita ed ecologica. Ecco perché supportiamo e vogliamo far emergere questa tecnologia”. 

Due prototipi di Coradia iLint entreranno nella fase pilota di operazioni nel network Elbe-Weser. L’inizio del servizio passeggeri è previsto per la tarda estate. Il progetto prevede la messa in servizio di 14 treni che trasporteranno i passeggeri tra le località di Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude da dicembre 2021. 

Lo sviluppo del Coradia iLint è stato finanziato con 8 milioni di euro dal Governo tedesco come parte del Programma nazionale per l’innovazione nella tecnologia a idrogeno e celle a combustibile (NIP). Progettato specificamente per le linee non elettrificate, opera a rispetto dell’ambiente, assicurando, allo stesso tempo, un’ottima performance. Combina diversi elementi innovativi, oltre alle zero emissioni, i minori livelli di rumore e avere uno scarico costituito da vapore acqueo e acqua di condensa. Le celle a combustibile idrogeno producono energia elettrica per la trazione, che può essere immagazzinata nelle batterie. Vanta poi una gestione intelligente dell’energia di trazione e di altra energia a disposizione  e anche una conversione di energia pulita.

“Questa approvazione è un momento cruciale per il Coradia iLint e un passo decisivo verso una mobilità pulita e orientata al futuro. Alstom è profondamente orgogliosa di questo treno regionale alimentato a idrogeno, che rappresenta una rivoluzione nella mobilità a emissioni zero e che ora entrerà in servizio regolare” ha affermato Wolfram Schwab, vicepresidente di Alstom per l’R&D e Innovazione.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Fs Italiane, Sostenibilità: presentati oggi rapporto e obiettivi 2030-2050

giovedì 18 luglio 2019 14:10:37
Oltre 55 miliardi di euro investiti per migliorare infrastrutture e servizi; circa 20 milioni di tonnellate di CO2 in meno emesse in atmosfera, con le persone...

Ferrovie Genova: interventi di manutenzione, modifiche alla circolazione dei treni

martedì 16 luglio 2019 14:18:26
Interventi di manutenzione al binario e alla linea di alimentazione elettrica dei treni a “Quadrivio Torbella”, nei pressi di Genova Sampierdaren...

Toscana: Fs, parte il test per il nuovo sistema di tariffe dinamiche per i treni regionali

lunedì 15 luglio 2019 10:39:09
E' cominciata la sperimentazione del nuovo sistema di tariffe dinamiche di Trenitalia, società del Gruppo FS Italiane, per le persone che viaggiano sui...

Venezia Mestre: via libera al programma di riqualificazione dell'area ferroviaria

lunedì 15 luglio 2019 15:26:18
Approvato l’accordo di programma per la riqualificazione dell’ambito urbano afferente la stazione ferroviaria di Mestre e la realizzazione di una...

Treni, siglato l'accordo per riqualificazione della Stazione di Mantova

martedì 9 luglio 2019 12:41:29
Siglata la convenzione dal Sindaco di Mantova Mattia Palazzi e da Sara Venturoni, Direttore Stazioni di Rete Ferroviaria Italiana, per la riqualificazione...