Trenitalia: Mytaxi tra i partner del programma fedeltà CartaFreccia

martedì 3 luglio 2018

Nuovo step per la partnership fra Trenitalia e mytaxi, per offrire un’esperienza di viaggio smart e on-demand integrando il trasporto ferroviario con il servizio taxi.

Mytaxi entra nel network di aziende partner del Programma Fedeltà CartaFRECCIA (usufruito da oltre 7milioni e 500mila soci). Accedendo al proprio profilo nella app di mytaxi, sarà visibile una nuova sezione in cui è possibile inserire il proprio codice CartaFRECCIA e iniziare così ad accumulare punti viaggiando in taxi. Ogni 2,5 € spesi a bordo di uno dei 3.000 mytaxi disponibili a Roma, Milano e Torino si otterrà 1 punto fedeltà.

“Gli elementi che sostanziano questo nuovo step fra Trenitalia e mytaxi recheranno - ha dichiarato Gianpiero Strisciuglio, Direttore Divisione Passeggeri Long Haul di Trenitalia - ulteriori benefici ai nostri clienti in termini di convenienza e risparmio di tempo. Più l’esperienza è semplice e completa, più chi si deve muovere lascerà l’auto a casa e farà ricorso al mezzo di trasporto pubblico”.

Una partnership innovativa quella tra Trenitalia e Mytaxi, la prima del genere in Europa, avviata nel 2017 per migliorare la Customer Experience e facilitare l’esperienza di viaggio. Tra le varie promozioni ancora in essere c’è l’offerta che prevede l’acquisto di un voucher mytaxi del valore di 10€ al costo scontato di 9€ tramite il portale di Trenitalia. Tutti i clienti Trenitalia comprando online un biglietto con destinazione Roma, Milano o Torino potranno aggiungere l’acquisto del buono mytaxi da utilizzare per una corsa in taxi pagata tramite App.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata