Roma: Raggi, un'app per controllare i parcheggi dei bus turistici

venerdì 12 gennaio 2018

''Nei giorni scorsi è partita la gara per affidare questo progetto che punta a garantire maggiori controlli e registrare eventuali irregolarità. Il sistema, infatti, sorveglierà i parcheggi h24 e porterà grandi benefici per i controlli sul territorio. L'obiettivo è tutelare gli operatori ed evitare la sosta selvaggia dei torpedoni''. Lo scrive su facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

''Il sistema automatico di rilevamento -prosegue- verrà posizionato nelle aree di breve e media sosta, destinate ai bus turistici. Sotto al manto stradale saranno installati 500 sensori speciali che segnaleranno il superamento dei limiti orari consentiti o la mancata autorizzazione al parcheggio. Ci saranno inoltre 55 parcometri dedicati e tramite una 'app' gli autisti potranno conoscere lo stato degli stalli disponibili al fine di razionalizzare gli spostamenti e la sosta. Con questo nuovo sistema di controllo contiamo di disincentivare ogni forma di abusivismo'', conclude Raggi. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata