Cicloturismo: pronto il tracciato del Grab di Roma

lunedì 27 novembre 2017

Il progetto di fattibilità tecnico-economica del Grab è pronto e sarà spedito entro il 15 dicembre al ministero dei Trasporti. A spiegarlo è l’assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo, in una nota del Campidoglio.

Si tratta di dare qualche mese di tempo al ministero per la risposta, poi si potranno ottenere le risorse e avviare il progetto definitivo. Obiettivo, bandire la gara entro il 2018. “Il tracciato del Grab - ha spiegato poi Meleo durante un’assemblea al VII Municipio - contempla ciclostazioni, tra cui una ad Arco di Travertino, una ad Appiano e una al Circo Massimo. La ciclovia è lunga 45 km e passerà su diversi punti della città tra cui Terme di Caracalla, Appia Antica e Villa Borghese”.

In particolare, in via Appia Antica, ha aggiunto Meleo, saranno installate telecamere e varchi per limitare il transito di auto private, un primo passo per la riqualificazione del Parco Archeologico e per la messa in sicurezza di quel tratto.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata