Regione Lazio: consegnato oggi il primo minibus della nuova flotta Cotral

giovedì 26 ottobre 2017

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme alla presidente di Cotral, Amalia Colaceci, ha presentato oggi il primo minibus della nuova flotta Cotral. A Capranica Prenestina, in provincia di Roma, è stato consegnato il primo dei 20 minibus Cotral che circoleranno in tutta la regione entro la fine di novembre. Entrerà in servizio sulla tratta Cave - Rocca di Cave - Capranica Prenestina.
Si tratta di mezzi speciali, adeguati per circolare in zone montane e comuni scarsamente accessibili ai mezzi più grandi. L’obiettivo è quindi quello di garantire a tutti comunque un servizio di trasporto pubblico.

Entro la fine di novembre viaggeranno sulle strade del Lazio 19 mezzi da 20 posti. Con questo acquisto l’azienda sostituirà bus della stessa categoria immatricolati tra il 1984 e il 1987, integrando significativamente il proprio parco mezzi per garantire i collegamenti da e per i territori che hanno un basso numero di utenti e sono scarsamente accessibili ai bus tradizionali. Nel dettaglio, gli Iveco Daily saranno a disposizione degli impianti di Genazzano, Fiuggi, Subiaco Collegiove, Borgorose, Rieti e Poggio Mirteto.

Dal 31 ottobre dello scorso anno 277 nuovi bus sono stati messi su strada. Altri 35 mezzi saranno consegnati entro la fine del 2017. Mentre la fornitura si completerà nei primi mesi del 2018, raggiungendo quota 420 nuovi pullman. Al via nel mese di novembre il bando per l’acquisto di ulteriori 400 bus 12 metri. L’accordo quadro permetterà all’azienda di investire in nuovi pullman per quattro anni. Il primo contratto applicativo per l’acquisto di 70 mezzi sarà completamente autofinanziato da Cotral. In questo modo nei prossimi cinque anni 820 nuovi autobus rinnoveranno completamente la flotta aziendale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata