Trasporto postale: il Mise chiede agli operatori l’adeguamento alla normativa

martedì 10 gennaio 2017 16:00:39

Il Ministero dello Sviluppo Economico sta scrivendo alle imprese di trasporto e logistica titolari di autorizzazioni postali generali, per chiedere l’adeguamento alla vigente disciplina, pena la decadenza del titolo autorizzativo. Ne ha dato notizia la Fedit, Federazione italiana trasportatori.

Secondo il MISE e l’AGCOM la gestione di pacchi fino a 30 chilogrammi configura un servizio postale assoggettato al regime della autorizzazione generale. In base alle attuali disposizioni, l’autorizzazione viene rilasciata solo agli operatori postali, cioè a coloro che adottano il codice Ateco delle poste, versano contributi all’Agcom, al Mise, al Fondo di compensazione del Servizio Universale e applicano il contratto di lavoro di riferimento del settore postale.

Nelle lettere di sollecito, il Ministero precisa che solo il trasferimento della merce da un centro di smistamento a un altro centro di smistamento può essere esente dall’autorizzazione generale, mentre quando la merce viene trasferita a un destinatario finale si configura “attività di trasporto postale”.

Sulla questione è pendente al TAR del Lazio il ricorso presentato dalla stessa Fedit unitamente a Confetra; il giudizio è attualmente all’esame pregiudiziale della Corte di Giustizia Europea.
Le imprese che hanno ricevuto il sollecito del Mise e che non intendono adeguarsi, precisa Fedit, possono replicare con una lettera in cui specificano la condizione di attesa del giudizio.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Consiglio Alis: confermata la visione green del Cluster in vista dell'Assemblea del 12 novembre

mercoledì 18 settembre 2019 11:45:18
  In vista del Assemblea Generale programmata per 12 novembre, si è riunito a Roma il Consiglio Direttivo di ALIS. L'associazione sta continuando...

Federlogistica: chiudere i porti per fermare la contraffazione non risolve il problema

lunedì 16 settembre 2019 11:24:47
Chiudere i porti della contraffazione per non danneggiare le imprese e i consumatori italiani. L'affermazione del ministro dell'Agricoltura, Teresa Bellanov...

Sostenibilità: Gls lancia un nuovo imballaggio costituito all’80% da plastica riciclata

lunedì 16 settembre 2019 11:53:34
L'operatore logistico GLS punta sull’ecosostenibilità del proprio business con le nuove buste in plastica riciclata. L’azienda...

Semplificazione del sistema logistico: Confitarma condivide le proposte del Cnel

lunedì 16 settembre 2019 19:42:11
Tre proposte di legge per la semplificazione normativa del sistema della logistica italiana sono state annunciate in Aula alla Camera dei...

Logistica sostenibile: Arcese sostituisce gli imballaggi monouso con le Redbox

giovedì 12 settembre 2019 16:04:14
Il packaging monouso ha i giorni contati: spazio ai contenitori riutilizzabili. Si chiamano Redbox e sono le scatole riutilizzabili di ultima generazione...