Tirrenia: Filt Cgil, confermato sciopero del 14 gennaio

venerdì 7 gennaio 2011
Lo sciopero del 14 gennaio di 24 ore che coinvolgerà il personale della società Tirrenia annunciato dal segretario della Uil Trasporti Giuseppe Caronia, è stato confermato.
Lo rende noto la Filt Cgil sottolineando che “nell’incontro al Ministero del Lavoro non si è arrivati a nessun accordo, in quanto la Tirrenia ha ribadito le motivazioni unilaterali di ricorso alla cassa integrazione, contenute nell’avvio della procedura, confermando la sospensione della linea Bari Durazzo”.
“A nostra volta - sottolinea la Federazione dei Trasporti della Cgil - ribadiamo la contrarietà al ricorso alla cassa integrazione che di fatto predetermina degli esuberi, lo scorporo di un’importante linea di navigazione e la disparità di trattamento tra i lavoratori”.
“Nel riconfermare lo sciopero - sottolinea infine la Filt - respingiamo le motivazioni della richiesta di cassa integrazione che violano gli accordi tra Governo e Sindacati e chiediamo nuovamente la convocazione urgente di un incontro presso la Presidenza del Consiglio”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata