Dialogo tra le associazioni dell'autotrasporto sui nodi del fermo di maggio

CONDIVIDI

mercoledì 23 maggio 2012
Affrontare i nodi alla base della protesta indetta da Trasportounito per fine maggio e preparare anche l’incontro di oggi con il viceministro Ciaccia. Gli uffici di Via Caraci a Roma sono stati ieri teatro di un importante riunione che si è svolta ieri presso la sede dell’Albo. Una riunione - come spiega una nota apparsa sul sito www.Alboautotrasporto.it - di tutte le associazioni di categoria presenti nel Comitato Centrale, per affrontare i problemi oggetto della protesta indetta da Trasportounito per fine maggio. Diversi i punti affrontati nel corso dell’incontro che ha coinvolto i segretari e i presidenti di tutte le principali associazioni di categoria del settore. Tra le temtiche più urgenti, il pagamento a 30 giorni delle fatture e il nodo delle assicurazioni. Tutte le associazioni presenti hanno manifestato l’interesse ad individuare un percorso comune per un approccio unitario alle problematiche dell’autotrasporto, anche in vista del già citato incontro di oggi tra le associazioni di categoria e il viceministro Ciaccia presso la Direzione generale per il trasporto stradale e l’intermodalità, che intende anche per affrontare il tema della revisione della spesa pubblica e delle ricadute per l’autotrasporto. L’obbiettivo delle associazioni di categoria è anche quello di verificare se ci sono le condizioni per attuare un percorso unitario per affrontare i problemi della categoria. E l'incontro di oggi è il primo test per verificare se si potrà avviare questo percorso comune. Sul fronte del fermo per ora TrasportoUnito mantiene la volontà di attuarlo, ma nel pomeriggio di oggi si svolgerà la riunione dell'Esecutivo nazionale allargato di TrasportoUnito che potrebbe dare una risposta definitiva. (P.C.)Tag: assicurazioni

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

A Milano la polizia controlla i veicoli in tempo reale con il dispositivo Eagle Eye

  Si chiama Eagle Eye il nuovo dispositivo tecnologico a disposizione della Polizia Locale di Milano per migliorare la sicurezza delle strade. Occhio d'aquila si collega alla banca dati della...

Assicurazione auto: in caso di incidente il risarcimento scatta anche su aree private

L’obbligo assicurativo sussiste anche in caso di circolazione su area privata. Lo ha stabilito una recente sentenza della Corte di Cassazione che ha ribadito come, ai fini dell’obbligo...

Autoscuole: il Friuli Venezia Giulia supporta chi vuole conseguire la CQC

Un'iniziativa a sostegno della riqualificazione professionale e dell'inserimento nel mondo del lavoro nel settore dell'autotrasporto: si può tradurre così il contributo che la regione...

Iveco rinnova portale e app: più servizi per i gestori di flotte

In casa Iveco sono arrivati un portale e un'app totalmente rinnovati. Il marchio ha infatti lanciato la nuova versione del suo portale Iveco ON, aggiornata con nuove funzionalità, e...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 7, 14 e 21 marzo

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 3 domeniche di marzo. La ratio è...

Germania: controlli anti-Covid alle frontiere fino al 17 marzo

I controlli alle frontiere con l’Austria e la Repubblica Ceca resteranno in vigore fino al 17 marzo. La misura prevista dalle autorità tedesche a causa dell’ampia diffusione del...

Camion: il 540S di Scania convince la stampa europea

Scania convince la stampa. Il 540S della casa svedese, infatti, ha primeggiato nei test comparativi – il 1000 Punkte Test (Test dei 1000 punti) e dell’European Truck...

Scania, cambio al vertice: Christian Levin è il nuovo CEO

A partire dal 1° maggio 2021 Christian Levin, attualmente membro dell’Executive Board di Traton SE e Chief Operating Officer di Traton Group, sarà il nuovo CEO e presidente di...