Iveco presenta al RAI il nuovo Stralis a gas

CONDIVIDI

mercoledì 18 aprile 2012
Un nuovo mezzo pesante a gas per la distribuzione cittadina: lo ha presentato Iveco al RAI di Amsterdam. Si tratta dello Stralis LNG alimentato a gas naturale liquefatto adatto alle tratte medie e alle consegne notturne e che viene commercializzato da subito in tutta Europa. Si tratta di un mezzo ideale per missioni di distribuzione a livello regionale e nazionale, come il trasporto di carburante. “La tecnologia dei veicoli a gas naturale – ha dichiarato Alessandro Mortali, Iveco senior vice PresidentHeavyRange - rappresenta una priorità nelle attività di Iveco: la nostra azienda, infatti, è stata tra i pochi costruttori ad aver intuito con lungimiranza l’importanza del metano come fonte energetica alternativa”. Il veicolo è un trattore a due assi con semirimorchio, motore Cursor 8 a gas naturale da 330 cavalli di potenza, cambio manuale, Intarder, EBS di serie, e può essere allestito per applicazioni che vanno dalle 18 alle 40 tonnellate. Uno dei vantaggi principali della tecnologia LNG è che da una maggiore autonomia del veicolo, che può raggiungere circa 750 km. Ai notevoli benefici in termini di riduzione delle emissioni, già conseguiti con la tecnologia CNG (Gas Naturale Compresso), l’LNG permette di ridurre la tara del veicolo e di aumentare il carico utile. Per missioni di distribuzione regionale, è stato stimato che, su circa 40.000 km percorsi in un anno, il risparmio che deriva dall’utilizzo di un veicolo a gas naturale rispetto a un veicolo Diesel, sia pari a circa 10mila euro. Su missioni di raccolta rifiuti, si stima invece un risparmio fino a circa 20mila euro l’anno.

Paolo Castiglia
Tag: iveco, gas naturale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Assogasmetano: aumenti fino a 8 volte per il gas naturale, si rischia la chiusura

Continuano a crescere i prezzi dell'energia e del gas naturale e Assogasmetano lancia un nuovo allarme: "di fronte a questa escalation, il settore si troverà fuori mercato e rischierà...

Arriva Italia: 2021 positivo, ricavi in crescita a 153 milioni

Il 2021 Arriva Italia, operatore del trasporto su gomma, si chiude con risultati positivi, anche grazie all’impatto dei ristori governativi, sebbene permanga un forte gap rispetto alla...

Ridurre le emissioni e ottimizzare i carichi: la partnership tra Iveco e Alpega Group

Con l’intento di unire le forze nell'Agenda 2030, prestando maggiore attenzione alla sostenibilità e riducendo le pressioni sui costi, promuovendo lo sviluppo e l'impiego di veicoli...

Una flotta di veicoli sostenibili per il Giro d’Italia: Iveco e Iveco Bus fornitori ufficiali

Il Giro d’Italia, giunto alla sua 105esima edizione, è una prestigiosa corsa ciclistica che, insieme al Tour de France e la Vuelta de España, si svolge ogni anno, raggiungendo un...

Gas: distributori metano confermano lo sciopero nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022

Nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022 è previsto uno sciopero nazionale dei  servizi di distribuzione di gas naturale a uso autotrazione. Lo hanno annunciato le associazioni Assogasmetan...

Iveco ed Eni uniscono le forze per la decarbonizzazione dell'autotrasporto

Esplorare una potenziale cooperazione in iniziative di mobilità sostenibile nel settore dei veicoli commerciali in Europa e accelerare il processo di decarbonizzazione del trasporto. Con...

L'Iveco T-WAY premiato con il Red Dot Award per il design

L'Iveco T-WAY si è aggiudicato il Red Dot Award nella categoria Product Design. Dal 1955 questo riconoscimento premia nel corso di una cerimonia che si svolge in Germania la qualità del...

Transpotec Logitec 2022: dal 12 al 15 maggio l’autotrasporto si incontra a Milano

L’autotrasporto torna a incontrarsi alla Fiera di Milano, che accoglierà dal 12 al 15 maggio Transpotec Logitec, un momento di confronto e discussione sui temi più urgenti del...