Gnv: la nuova M/n Sealand si unisce alla flotta

CONDIVIDI

giovedì 14 gennaio 2021

Si arricchisce la flotta di Gnv.

La compagnia ha infatti annunciato l’arrivo della M/n Gnv Sealand, unità costruita nel 2009 presso i Cantieri Visentini, con capacità di 2.255 metri lineari, 195 auto e in grado di accogliere a bordo fino a 880 persone.

Nell’immediato la nuova nave supporterà le linee Gnv durante i lavori di installazione e attivazione dell’impianto di depurazione dei gas di scarico (c.d. scrubber) delle altre unità della flotta.
Successivamente, la M/n Gnv Sealand rafforzerà l’offerta e sosterrà l’ulteriore ampliamento dei collegamenti, già avviato nell’ultimo trimestre del 2020, con il consolidamento dei servizi della compagnia e l’inserimento in flotta delle due navi Forza e Tenacia, a supporto delle linee da e per la Sicilia.

La nuova M/n GNV Sealand, a partire dalla primavera 2021, a un’altra unità in fase di realizzazione di una unità di nuova  che da 2.564 metri lineari che garantirà un aumento della capacità di stiva impiegata nell’ambito della rete Autostrade del Mare e consentirà, in alternativa alla movimentazione dei mezzi pesanti sulla stessa tratta stradale, una riduzione e dell’inquinamento atmosferico.

Per quanto riguarda invece le linee, da giugno 2021 sarà operativa una nuova linea stagionale con la Sardegna tra Civitavecchia e Olbia, con 5 partenze a settimana da entrambi i porti, oltre alle storiche linee estive Genova-Porto Torres e Genova-Olbia.

Tag: intermodalità, gnv

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rixi (viceministro MIT) a Trasporti-Italia: al lavoro per raddoppiare incentivi Marebonus e Ferrobonus

Oltre 2.050 realtà e imprese associate, un fatturato aggregato di oltre 62 miliardi di euro, più di 350.000 collegamenti intermodali marittimi e ferroviari e 222.000 lavoratori. I...

Dal pullman al monopattino: Helbiz e Cotral incentivano trasporti sostenibili a Roma e nel Lazio

Supportare l’intermodalità con il Trasporto Pubblico Locale e Regionale al fine di agevolare i collegamenti tra Roma città e l’intera regione Lazio. Helbiz, società...

La nuova generazione di autisti e i bus turistici: ecco i temi della seconda giornata di IBE 22

La nuova professione dell’autista e le sfide dei bus turistici hanno rappresentato i focus principali della seconda giornata di lavori della decima edizione di IBE Intermobility and Bus Exp...

Intermodalità: accordo Sangritana-Honda per il trasporto di componenti

I problemi della viabilità autostradale, la necessità di decarbonizzare i trasporti, i nuovi modelli di supply chain richiedono un ripensamento delle reti di trasporto dalla gomma alla...

Trasporto intermodale: Gruppo FS e Hupac insieme per sviluppare la rete verso l’Europa

Il Gruppo FS Italiane e Hupac hanno siglato un Memorandum of Understanding per implementare nuovi servizi intermodali terrestri e marittimi in Italia e verso l’Europa, sviluppare terminal per...

Trasporto intermodale: FerMerci e UIRR insieme per una mobilità più connessa, sostenibile e sicura

Rilanciare il trasporto intermodale in Italia e in Europa. L’associazione FerMerci e UIRR, the International Union for Road-Rail Combined Transport, hanno siglato un memorandum d'intesa per una...

Decarbonizzazione: dalla Legge di Bilancio 2mld di euro per trasporti più sostenibili

Rinnovo degli autobus in senso ecologico, acquisto di treni a idrogeno, realizzazione di piste ciclabili, sviluppo dell’intermodalità nel trasporto delle merci, adozione di carburanti...

Ferrovie: dal Pnrr 55mln di contributi alle aziende per un trasporto merci più sostenibile e sicuro

In arrivo fondi pubblici del Piano Nazionale Complementare per incentivare l’acquisto di mezzi per il trasporto ferroviario delle merci conformi agli attuali standard ecologici in termini...