Stretto di Messina: grazie al sistema InfoSHIP ottimizzati i tempi di entrata delle navi

CONDIVIDI

mercoledì 23 dicembre 2020

 

Caronte & Tourist e IB, società operativa nei sistemi di automazione e controllo remoto delle flotte guidata da Giampiero Soncini, hanno stretto un accordo per attivare InfoSHIP, un modulo “pensante” per decidere quando le navi possono entrare in bacino di carenaggio.
Grazie al nuovo sistema sarà possibile coordinare tutti i processi di manutenzione ordinaria, straordinaria e preventiva sugli apparati di bordo della nave, attraverso il controllo in remoto e l’analisi dei processi. Il lancio del modulo Drydock, inoltre, consentirà all’armatore di decidere e ottimizzare i tempi dell’entrata delle navi in bacino di carenaggio e di gestire una pianificazione operativa e finanziaria. Il tutto sulla base del concetto per cui “ship in dry-dock is a ship out of service”.

La collaborazione si è definita in questi giorni fra il gruppo armatoriale Caronte & Tourist Spa e la società IB. Formalmente si tratta di una conferma della collaborazione già in essere da 15 anni per manutenzione, inventario e acquisti, che in, in virtù della nuova intesa, si arricchisce delle funzioni di planning, aggiungendo un’interfaccia tra i due moduli che saranno parzialmente utilizzati sul cloud.

L’installazione di InfoSHIP su flotta sarà ibrida: alcune unità avranno il sistema installato a bordo, altre opereranno in cloud senza il sistema installato a bordo.
Attraverso questa intesa i due gruppi digitalizzano i processi di gestione di una flotta che ha esigenze del tutto particolari come quella di Caronte & Tourist fondata e sviluppatasi per garantire i servizi nello Stretto di Messina e nel Mediterraneo con l’attivazione della rotta Messina - Salerno di Autostrade d’Amare, diventata punto di riferimento nei collegamenti via mare per il centro e il sud Italia e caratterizzata dall’adozione di soluzioni gestionali innovative anche dell’interfaccia mare-terra.

Tag: traghetti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Norme IMO e Fit for 55: allarme per le conseguenze sui traghetti italiani in due studi di Assarmatori

Nel 2025 il 73% delle navi ro-ro e traghetti italiani risulteranno non ottemperanti alle nuove norme IMO sulle emissioni e quindi potenzialmente non più in grado di navigare. Un vero e proprio...

Navi ro-ro da passeggeri: Ministri dei Trasporti Ue adottano posizione su rafforzamento dei requisiti di stabilità

I Ministri dei Trasporti dell’Unione Europea hanno adottato la posizione (orientamento generale) sulla proposta di introdurre requisiti di stabilità più rigorosi per le navi ro/ro...

Gruppo Grimaldi: in servizio una terza nave sulla rotta per Patrasso

Una nuova nave del Gruppo Grimaldi entra in servizio sulla tratta che collega l’Adriatico alla Grecia, Venezia-Bari-Patrasso. Da mercoledì 4 maggio, infatti, alle due unità...

Grimaldi introduce la nave Igoumenitsa sulla linea giornaliera tra Bari e la Grecia

Novità sulla linea ro-pax giornaliera operata dal Gruppo Grimaldi tra Brindisi e il porto greco di Igoumenitsa. Al posto della nave la nave Florencia, impiegata temporaneamente sulla line...

Evitato lo stop sulla tratta Civitavecchia-Cagliari: il Gruppo Grimaldi si aggiudica il collegamento

Sarà il Gruppo Grimaldi a operare sulla rotta Civitavecchia-Arbatax-Cagliari. Evitato quindi lo stop prefigurato ieri. (Ne avevamo parlato qui).La compagnia si è aggiudicata...

Grimaldi Lines punta sulla Sardegna: nuovo collegamento Savona-Porto Torres

Sarà attivo dal prossimo mese di aprile il nuovo collegamento marittimo Savona-Porto Torres, con cui il Gruppo Grimaldi potenzia ulteriormente la propria presenza in Sardegna. Il collegamento...

Grimaldi Lines: tariffe speciali per il Rally Italia Sardegna 2022

In occasione del Rally Italia Sardegna 2022, Grimaldi Lines propone tariffe speciali per tutti gli appassionati che assisteranno alla gara del Campionato del Mondo in programma ad Alghero dal 2 al 5...

Moby: sulla Olbia-Livorno il traghetto più grande del mondo

Varata presso il cantiere GSI di Guangzhou in Cina la motonave Moby Fantasy, prima delle due unità di nuova generazione che entreranno in servizio a partire dal 2023.Moby Fantasy è una...