Geotab presenta la sua soluzione Keyless per il car sharing

CONDIVIDI

giovedì 15 ottobre 2020

Geotab presenta la piattaforma Keyless, una delle prime al mondo in grado di integrare le chiavi digitali in maniera sicura con la soluzione per la gestione delle flotte completa e basata sui dati. Annunciata in occasione della terza edizione dell’evento Geotab Mobility Connect, Geotab Keyless è una soluzione combinata che abilita una nuova generazione di car sharing, consentendo ai gestori delle flotte pubbliche, aziendali, a noleggio e istituzionali di analizzare, condividere e utilizzare i propri veicoli in modo più efficace, riducendoli laddove necessario.

“Siamo orgogliosi di essere il primo fornitore di telematica a offrire una soluzione keyless basata sui dati in un mercato in espansione come quello del car sharing – ha dichiarato Christopher Mendes, vicepresidente Electric Vehicles di Geotab –. Accedere ai veicoli in modalità keyless è fondamentale non solo per i fleet manager, che potranno così ottimizzare i costi e migliorare le strutture operative, ma anche per gli utenti, che si stanno allontanando dal concetto di veicolo di proprietà e che desiderano un’esperienza di guida più semplice e comoda”.

Secondo i risultati di una ricerca di Berg Insights condotta nel 2019, le iscrizioni a servizi di car sharing hanno raggiunto i 50,4 milioni nel 2018, con i numeri più alti registrati in Germania, Italia, Stati Uniti e Corea del Sud. Inoltre, complice la rapida espansione del mercato dell’America Latina, si stima di raggiungere i 227 milioni entro la fine del 2023. Lo studio ha poi evidenziato come numerose case automobilistiche, società di leasing e di noleggio auto stiano introducendo soluzioni di car sharing per clienti aziendali con l’obiettivo di abbassare i costi relativi alla mobilità attraverso la riduzione della dimensione delle flotte e dell’esigenza di utilizzare taxi e auto a noleggio, abilitando al contempo la prenotazione fai da te e l’accesso keyless. In tale contesto, la telematica e gli smartphone avranno un ruolo decisivo.

“La soluzione Geotab Keyless è progettata per migliorare il car sharing in ogni settore, inclusi i servizi di in-car delivery del futuro – spiega Mendes –. Si tratta di una soluzione particolarmente vantaggiosa per le flotte di veicoli elettrici (EV) in car sharing, poiché è in grado di gestire in modo affidabile lo stato di carica della batteria e la portata restante – una caratteristica che nessun altro competitor possiede”.

Geotab Keyless supporta veicoli di qualsiasi marchio, modello e anno che dispongano di chiave elettronica, fornendo accesso ai dati telematici più dettagliati del mercato. Grazie a funzionalità specifiche tra cui la contabilità degli investimenti, analisi di idoneità per il car sharing aziendale, l’automazione nella gestione e la gestione remota dei veicoli, gli utenti potranno inoltre avere accesso a maggiori set di dati granulari come il livello di carburante, la pressione degli pneumatici, il chilometraggio e inoltre le notifiche di incidente. Gli utenti interessati a implementare Geotab Keyless nel proprio programma di gestione delle flotte potranno scegliere di associare la soluzione di telematica Geotab al sistema di prenotazione dei veicoli di un partner di loro scelta. Gli attuali software partner di Geotab Keyless includono Wunder Mobility, Ridecell, fleetster, Eccocar e Moove Connected Mobility. In alternativa, è possibile creare il proprio software di prenotazione utilizzando le API di Geotab Keyless.

Dopo aver integrato la chiave elettronica nell’hardware, gli automobilisti possono aprire l’app di terze parti sullo smartphone, individuare il tasto relativo all’OEM sullo schermo e utilizzare le funzionalità di blocco, sblocco e avvio del veicolo. Oltre che dalle app, la funzionalità keyless può essere abilitata anche dai tag NFC e direttamente sulla connessione cellulare. In futuro, la soluzione si svilupperà fino a includere altre applicazioni e soluzioni di chiavi digitali di terze parti, oltre alle API telematiche degli OEM.

“Il car sharing rappresenta un punto di svolta nella definizione del futuro della mobilità e nell’evoluzione dei tradizionali modelli di proprietà – ha sottolineato Stefano Peduzzi, vicepresidente Technology Solutions & Operations Europe di Geotab –. Geotab Keyless offre semplicità e interoperabilità, fondamentali per il successo del car sharing. In Europa stiamo assistendo a una grande richiesta di servizi di trasporto sostenibili e, con il lancio della nuova soluzione, intendiamo contribuire a fare di questa prospettiva una realtà.”

Attualmente, Geotab supporta oltre 2,1 milioni di veicoli con soluzioni di telematica in grado di offrire informazioni basate sui dati a più di 40.000 clienti in 130 Paesi. Inoltre, consente agli utenti di personalizzare la propria soluzione grazie a una suite di oltre 150 hardware Add-On, software Add-In e applicazioni. L’azienda gestisce quotidianamente più di 40 miliardi di data point a livello globale dai veicoli connessi con Geotab. 

Tag: car sharing, flotte aziendali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il car sharing diventa verde: a Milano arrivano le auto elettriche di Enjoy

Unire i vantaggi della mobilità elettrica sulla vita urbana, in termini di decongestione del traffico e qualità della vita, alla comodità del car sharing free floating, che...

Car sharing, si amplia la flotta Enjoy a Firenze: ora disponibili 50 city car elettriche XEV YOYO

Il car sharing contribuisce a rendere più sostenibile la mobilità urbana e a migliorare le opportunità e la facilità di spostamento dei cittadini.  Da oggi a Firenze...

Arriva Drivalia, l'erede di Leasys Rent, il brand dedicato a noleggio e sharing

Arriva sul mercato una nuova società dedicata ai servizi di mobilità, Drivalia, un brand di FCA Bank: il lancio è stato annunciato nelle ultime ore al Mondial de l’auto, in...

Fleet Manager on the Road: le flotte aziendali alla scoperta dell'Italia

Mobilità inclusiva e solidale: è stato questo il tema scelto per la quinta edizione di "Fleet Manager on the Road”, l’evento itinerante dedicato a Fleet e Mobility manager...

Incentivi auto 2022: anche noleggi e flotte aziendali tra i beneficiari

Noleggi a lungo termine e flotte aziendali rientreranno tra i beneficiari degli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni.  Lo prevede  il nuovo DPCM del Governo...

Bridgestone: con la soluzione Fleetcare gestione integrata di flotta e pneumatici

Una soluzione integrata per la gestione dei pneumatici e il fleet management, concepita per favorire la crescita esponenziale dei business legati alle flotte: Bridgestone lancia Fleetcare. Evoluzione...

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Car Sharing: Free2move si rafforza in Europa con l’acquisto di Share Now

In una società caratterizzata da esigenze di mobilità sempre più stringenti, dove gli utenti cercano di ottimizzare ogni minuto, spostare un cliente è una grande...