Veicoli commerciali: il mercato perde 1/3 dei volumi. Primi 5 mesi in flessione del 41,8%

CONDIVIDI

martedì 16 giugno 2020

Gli effetti della pandemia sul mercato dei veicoli commerciali si fanno sentire anche sul mese di maggio che cede 1/3 dei volumi venduti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Gli 11.948 autocarri con ptt fino a 3,5t immatricolati, secondo le stime elaborate e diffuse dal Centro Studi e Statistiche Unrae, si confrontano con le 17.808 unità di maggio 2019 e segnano un calo del 32,9%, che fa seguito alla flessione del 71% di Marzo e del 90% di aprile.

I primi 5 mesi si chiudono con 46.260 immatricolazioni, in flessione del 41,8% rispetto alle 79.443 del gennaio-maggio dello scorso anno, privandosi di oltre 33.000 veicoli.

“In un contesto in cui si affronta il rilancio del Paese – afferma Michele Crisci, Presidente dell’Unrae, l’Associazione delle Case automobilistiche estere – il trasporto su strada, che ha ancora una volta dimostrato durante il periodo più difficile del lockdown il suo ruolo strategico, merita di essere tenuto in urgente considerazione dal governo per il lancio di misure di carattere strutturale – tra cui l’aumento del credito d’imposta dal 6% al 12% e la costituzione di un fondo straordinario che incentivi l’acquisto di veicoli nuovi a fronte di rottamazione di quelli ante Euro 5 (il 68,9% del parco), come da noi già proposto in varie sedi, con l’obiettivo di accelerare il rinnovo del vetusto parco circolante di veicoli commerciali, pericoloso per l’ambiente e la salute dei cittadini”

“Non meno importanti – conclude Crisci – gli impatti positivi di queste proposte in termini di tutela della stabilità occupazionale e di ripresa degli investimenti, con ritorno economico per l’Erario”.

Tag: veicoli commerciali, immatricolazioni, unrae

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Veicoli commerciali: a marzo +5,4% rispetto al 2019

Il mercato dei veicoli commerciali segnala una ripresa. Grazie anche a due giorni lavorativi in più, con 18.230 unità, marzo 2021 registra un +5,4% rispetto a marzo 2019: improponibile...

Unrae: mercato dei veicoli industriali col segno più, ma crescono solo i pesanti

Cresce il mercato dei veicoli industriali ma a trainare sono solo i pesanti: è questo il dato principale restituito dall’analisi di Unrae su marzo 2021. In generale, i veicoli con massa...

Renault rinnova la gamma dei commerciali leggeri: nuove soluzioni per la transizione verso zero emissioni

Renault amplia e rinnova la sua gamma di veicoli commerciali con i nuovi Kangoo Van, Express Van e Trafic. Una duplice offerta complementare per il segmento furgonette Dopo aver rivisitato Master...

Anfia, Federauto, Unrae: una task force per l'automotive

Le principali associazioni dell'automotive si sono riunite per chiedere al Governo un piano strategico per il settore. In una conferenza stampa congiunta Anfia, Federauto e Unrae hanno fatto il punto...

Mercato rimorchi e semirimorchi: Unrae, a febbraio 2021 + 31,6%

Nel mese di febbraio 2021, il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5t registra + 31,6% (1.345 unità immatricolate verso 1.022).Lo ha comunicato il...

Commerciali: il diesel è il carburante utilizzato dal 92,4% dei furgoni

Nel 2020 il diesel è stato indubbiamente il carburante più utilizzato per alimentare i veicoli commerciali. In base a quanto emerso dai dati forniti da Acea - European Automobile...

Un assistente vocale per aiutare i corrieri: il progetto di Volkswagen e Hermes

Ottimizzare le consegne e agevolare il lavoro dei corrieri: è questo l’obiettivo di Volkswagen Veicoli Commerciali e dell’azienda di logistica Hermes e per raggiungerlo le due...

Unrae, veicoli commerciali: +10% a febbraio. Gli incentivi trainano il mercato

Dopo un 2020 in caduta (ne avevamo parlato qui) e un inizio di anno poco convincente, il mercato dei veicoli commerciali (con massa a pieno carico inferiore alle 3,5 tonnellate) torna a crescere....