Germania: approvata esenzione pedaggi per mezzi pesanti a gas naturale fino al 2023. Soddisfazione di Iveco

CONDIVIDI

lunedì 8 giugno 2020

Il Consiglio Federale tedesco (Bundesrat) ha stabilito di estendere l'esenzione dai pedaggi autostradali per i mezzi pesanti a gas naturale compresso e liquefatto (CNG e LNG) oltre le 7,5 ton di peso fino al 31 dicembre 2023.

IVECO accoglie con estremo favore la decisione finale del Consiglio Federale tedesco, che arriva con un tempismo perfetto in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente – commenta Thomas Hilse, IVECO Brand President. Rappresenta un chiaro riconoscimento dei vantaggi ambientali offerti da questa tecnologia nel percorso verso l'azzeramento delle emissioni. Le infrastrutture per il rifornimento dell'LNG sono in costante crescita: in combinazione con l'espansione della rete di distribuzione e le attuali sovvenzioni governative a supporto di questo carburante, l'estensione conferma ai nostri clienti che la transizione verso l'LNG non può essere fermata”.

Gamma eco-sostenibile

L'estensione andrà a vantaggio degli operatori le cui flotte includono i mezzi pesanti IVECO Natural Power, impiegati sulle strade tedesche. Grazie all'IVECO S-WAY NP, disponibile in versione CNG e LNG, i trasportatori potranno usufruire non solo dell'esenzione dai pedaggi fino al 31 dicembre 2023 e del costo notevolmente ridotto del carburante, ma anche di sovvenzioni legate ai nuovi acquisti fino alla fine del 2020.

Unico mezzo pesante appositamente progettato per le lunghe distanze, con una straordinaria autonomia fino a 1.600 km, la migliore sul mercato, IVECO S-WAY NP si caratterizza per emissioni di NO2 e particolato notevolmente inferiori rispetto a un motore diesel equivalente.  I mezzi pesanti a bio-LNG di IVECO rappresentano una valida risposta già oggi, grazie alle prestazioni, all'autonomia e al TCO ridotto di cui i trasportatori hanno bisogno per gestire le loro flotte sostenibili in maniera efficiente e redditiva.

Giornata Mondiale dell'Ambiente

La ricorrenza di questo anno ha come tema “It’s Time for Nature”. Obiettivo è incoraggiare le comunità globali a prendersi cura della natura e a cambiare finalmente direzione. In particolare, il Manifesto dell'evento esorta il settore privato ad adottare modelli di business eco-sostenibili.

IVECO partecipa alle celebrazioni con il video dedicato alla sostenibilità in cui si sottolinea l'esigenza di promuovere un cambiamento nel settore, ridefinendo il concetto di rispetto per l'ambiente. In esso, il brand conferma l'impegno a lavorare verso la creazione di un ecosistema sostenibile nel settore dei trasporti che funzioni per tutti – persone, aziende e natura. Il video si ispira alle celebri parole di Charles Darwin: “Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento” sottolineando la necessità di un cambiamento: decarbonizzare il settore dei trasporti per risolvere i problemi associati al cambiamento climatico e migliorare la qualità dell'aria nei centri città. In esso, IVECO riafferma con forza il proprio impegno di lunga data nei confronti del trasporto sostenibile, che ha condotto alla creazione di rivoluzionari sistemi a trazione alternativa e alla leadership del brand nel campo delle tecnologie a gas naturale.

Tag: gas naturale, pedaggi autostradali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autostrade: estesa l'esenzione del pedaggio sulla A12 fino a Genova Nervi

  Per alleviare i disagi derivanti dal nuovo programma di cantierizzazioni, da sabato 20 novembre verrà estesa da Genova Est a Genova Nervi in A12 l'esenzione del pedaggio già...

Svizzera: DKV Box Europe abilitato al pagamento dei pedaggi

Novità per il pagamento dei pedaggi europei. Da ora è possibile pagare il pedaggio dell’intera rete stradale svizzera con DKV Box Europe. Con l’inserimento della Svizzer...

Pedaggi: DKV CARD attivata per l'e-TOLL in Polonia

Il sistema e-TOLL, soluzione di pedaggio basata sulla tecnologia di posizionamento satellitare, ha sostituito viaTOLL in Polonia. Per facilitare il passaggio, ai clienti di DKV Mobility viene offerta...

Porto di Ravenna: prima stazione di servizio galleggiante per le navi alimentate a gas naturale

Presentato a Ravenna dal gruppo Panfido, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico settentrionale, il primo impianto integrato per approvvigionare le grandi...

Riduzione pedaggi 2020: rideterminate le percentuali

Rideterminate le percentuali di riduzione dei pedaggi autostradali relativi al 2020.  La delibera è stata adottata dal Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori per motivi...

Nuovo deposito di gas naturale liquido (Gnl) al porto di Ravenna

Sarà inaugurato il 26 ottobre nel porto di Ravenna il nuovo deposito di stoccaggio di gas naturale liquido (Gnl), il primo operativo nell'Italia continentale dopo quello in Sardegna, di...

Aumento prezzi energia, Natali (Federmetano): abbassare l'iva del gas per autotrazione

I prezzi del carbone, del carbonio e del gas in Europa continuano a salire a livelli record (ne avevamo parlato qui). E Dante Natali, presidente di Federmetano, in audizione in commissione Industria...

Green pass e carenza autisti, Conftrasporto: in arrivo la tempesta perfetta

  Obbligo di Green pass, carenza autisti e aumento del prezzo dei carburanti: secondo Conftrasporto è in arrivo la tempesta perfetta per il mondo della logistica. “L’obbligo...