Riduzione pedaggi autotrasporto 2019, avviata la fase 1: prenotazione domande dal 20 al 27 aprile

CONDIVIDI

venerdì 17 aprile 2020

Il Comitato Centrale dell’Albo ha avviato il procedimento per la presentazione delle domande per richiedere la riduzione compensata dei pedaggi per i transiti effettuati nell’anno 2019.

La domanda, ha spiegato la Fedit con una nota, va presentata esclusivamente in via
telematica attraverso l’applicativo pedaggi sul sito del’Albo e si articola in due fasi: la prenotazione della domanda e l’inserimento dei dati con la conseguente presentazione della stessa.

Per il momento è stata individuata la tempistica della sola prima fase, ovvero quella della prenotazione della domanda che va effettuata dalle ore 9.00 di lunedì 20 aprile fino alle ore 14.00 di lunedì 27 aprile.
La percentuale delle riduzioni sarà stabilita con la nuova delibera.

Tag: albo autotrasportatori

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza sul lavoro e autotrasporto: binomio inscindibile

I dati Inail relativi al 2021 sono particolarmente positivi. Non si può ignorare però il fatto che questo miglioramento in fatto di sicurezza sul lavoro dipenda molto anche ai blocchi...

Autotrasporto, parola chiave: sicurezza

Nelle ultime settimane è tornato, purtroppo, di grande attualità il tema della sicurezza sul lavoro, soprattutto per quanto riguarda l’autotrasporto. Sono infatti recenti gli...

Pedaggi 2020: dal 22 giugno prima fase per la riduzione compensata

La prima fase della procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per l’anno 2020 si aprirà alle ore 9.00 di martedì 22 giugno  per concludersi alle ore 14.00...

Pedaggi: si amplia la zona esenzione in Liguria, in alcuni caselli riduzione del 50%

A partire da oggi, lunedì 22 febbraio, sarà ulteriormente ampliata l’area di esenzione o agevolazione dei pedaggi delle tratte liguri interessate dalla seconda fase del piano di...

Dkv operativa in Marocco: i pedaggi si pagano tramite l'OBU con la corsia di pedaggio drive-through

DKV, il fornitore europeo di servizi di mobilità B2B, annuncia che ora è possibile pagare il pedaggio in Marocco senza l’utilizzo di contanti, attraverso l’OBU prepagata TAG...

Pedaggi: al via la fase pilota in Italia per Dkv Box Europe

Dkv Euro Service dà il via in Italia alla fase pilota per la sua soluzione di pedaggio a livello europeo, il dispositivo Dkv Box Europe.Gli operatori autostradali italiani hanno...

Pedaggi autostrade: nel 2021 nessun incremento sul 98% della rete

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha comunicato che, dal 1° gennaio 2021, non ci saranno incrementi tariffari  sul 98% della rete autostradale in concessione. La norma...

Pedaggio trafori Monte Bianco e Frejus: nuove tariffe dal 1 gennaio 2020

Nuove tariffe per l’utilizzo dei Trafori del Monte Bianco e del Frejus.Dal 1° gennaio 2021 scatterà, infatti, l’aumento del pedaggio pari allo 0,63% per tutti i veicoli che...