Logistica, Amazon apre due nuovi centri distribuzione in Italia: 1400 nuovi posti di lavoro

CONDIVIDI

martedì 11 febbraio 2020

Amazon festeggia i dieci anni di presenza in Italia con l’apertura di due nuovi centri di distribuzione. Operativi entro la fine del 2020 creeranno 1400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato (entro tre anni dall’apertura), per un investimento complessivo di 140 milioni di euro. I siti logistici saranno in provincia di Rovigo e nella città metropolitana di Roma.

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con due nuovi centri di distribuzione nel Veneto e nel Lazio” ha commentato Roy Perticucci, VP Amazon Operations in Europa. “Nel 2020 celebriamo i dieci anni dal nostro arrivo in Italia, periodo in cui abbiamo destinato considerevoli investimenti a questo Paese e dato lavoro a migliaia di persone qualificate, che ricevono una retribuzione competitiva e benefit sin dal primo giorno. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno nei confronti della comunità locale: ci consentirà infatti di creare oltre 1.400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegna per raggiungere sempre più persone in tutto il Paese”.

I nuovi siti logistici

Strutture sostenibili, che integreranno sistemi per il risparmio energetico riducendo l’impronta ambientale grazie a ridotti livelli di emissioni. In fase di costruzione saranno applicati principi di sostenibilità e adottate soluzioni all’avanguardia in questa direzione: saranno installati impianti fotovoltaici,sistemi per la riduzione dei consumi energetici, luci a led per l’illuminazione, un impianto per il raffreddamento e il riscaldamento degli ambienti con recupero di energia, fornitura di acqua calda senza l’utilizzo di gas metano, serramenti e materiali per le coperture che favoriscono l’isolamento termico. Entrambi gli edifici veranno costruiti con l’obiettivo di conseguire la certificazione BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method) con la valutazione “Very Good”. Per preservare l’equilibrio e la biodiversità dei territori in cui sorgono gli edifici, saranno realizzate aree verdi e spazi alberati.

Il centro di distribuzione situato tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, a 25 chilometri da Rovigo, impiegherà fino a 900 dipendenti. Il sito, i cui lavori di costruzione sono stati affidati a P3 Logistic Parks, sarà equipaggiato con la più avanzata tecnologia di Amazon Robotics per migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro dei dipendenti.

Il centro di distribuzione di Colleferro sarà il secondo magazzino aperto da Amazon nella Regione Lazio dopo quello di Passo Corese, inaugurato nel 2017. Vailog srl (Gruppo Segro) è lo sviluppatore che si è occupato della realizzazione del magazzino che creerà fino a 500 nuovi posti di lavoro. Amazon si avvarrà di questo sito per immagazzinare i prodotti di grandi dimensioni e lavorerà in modo sinergico con il centro di distribuzione dello stesso tipo inaugurato a Vercelli nel 2017.

Aperte le candidature per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto. In estate saranno aperte le selezioni per operatori di magazzino. Amazon offre ai suoi dipendenti il servizio di Career Choice: i dipendenti possono iniziare la propria carriera senza alcuna qualifica formale e beneficiare di una formazione riconosciuta in un ambito di loro scelta e di tutte le competenze necessarie per cogliere nuove opportunità di carriera dentro l’azienda o all’esterno.

Tag: amazon

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ecco cosa offre Amazon Relay ai trasportatori in cerca di opportunità

Una cosa è certa: negli ultimi anni Amazon è cresciuta e oggi, a maggior ragione dopo aver gestito in modo impegnativo l’emergenza sanitaria, è pronta ad effettuare...

Logistica: Amazon Italia aumenta la retribuzione dei propri dipendenti

Arriva l'aumento della retribuzione d’ingresso per tutti i dipendenti impiegati presso i siti logistici Amazon in Italia annunciato nei giorni scorsi (ne avevamo parlato qui). Con l'aument...

Conftrasporto: da Amazon disponibilità ad un aumento salariale per i dipendenti

Nuovo incontro sul solco del Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ne avevamo parlato qui) tra Amazon e sindacati. Le...

Amazon e sindacati firmano un protocollo sulle relazioni industriali

Amazon Italia Logistica e i sindacati dei lavoratori hanno firmato un protocollo di relazioni industriali. L'atto è stato sottoscritto al ministero del Lavoro grazie a un processo caldeggiato...

Amazon apre a San Salvo (CH): avviate le candidature per i dipendenti

L’e-commerce esplode, Amazon cresce sempre più e, per far fronte alla crescente domanda di ordini da parte dei clienti, il colosso di Seattle espande la sua rete distributiva, anche in...

Amazon espande la sua rete logistica: in funzione nuovo deposito di smistamento di Pioltello

È entrato ufficialmente in funzione il deposito di smistamento Amazon a Pioltello, nel territorio della città metropolitana di Milano. La nuova struttura consentirà ad Amazon di...

Amazon e Poste italiane insieme per lo sviluppo dell'e-commerce in Italia

Rafforzare l'offerta di servizi innovativi per le consegne dell'e-commerce, fenomeno in netta crescita anche a seguito delle nuove abitudini legate alle restrizioni pandemiche.A questo punta il...

Amazon, a Novara il nuovo centro di distribuzione

Amazon continua la sua crescita in Italia. In autunno sarà inaugurato il nuovo centro di distribuzione di Novara, realizzato a ridosso del casello di Novara Ovest dell'A4, in una posizione...