Trasporti internazionali, Germania modifica esenzione dal pedaggio per i camion alimentati a GNL e CNG

CONDIVIDI

mercoledì 9 ottobre 2019

Novità per i trasporti internazionali in materia di pedaggi. La Germania modifica l’esenzione dal pedaggio (Maut) per gli autocarri alimentati a GNL/CNG.

Dal 1° ottobre 2019, i veicoli bivalenti (gasolio + GNL o CNG) beneficeranno dell'esenzione dal pedaggio soltanto se viene dimostrato un volume minimo del serbatoio di GNL/CNG di 300 litri o di 115 kg. Il volume può essere raggiunto con un unico serbatoio grande o più serbatoi piccoli.

Se non sussiste tale requisito del serbatoio, la Toll Collect – la società di gestione del pedaggio in Germania – non registra il veicolo come esente da MAUT.

I veicoli alimentati a GPL (gas di petrolio liquefatto) al contrario, non sono esentati dal pedaggio.

Tag: gpl, gnl, trasporti internazionali, pedaggi autostradali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Dal 1° gennaio l’Ue lancia il nuovo sistema di gestione del rischio doganale

Rafforzare i controlli doganali dell'Ue e proteggere i cittadini e le imprese dell'Unione, nonché gli interessi finanziari europei. Questi gli obiettivi del nuovo sistema di gestione del...

Antonella Straulino (Fedespedi) nominata Segretario generale del CLECAT

Antonella Straulino, responsabile delle Relazioni internazionali di Fedespedi, è stata nominata Segretario generale del CLECAT - European Association for Forwarding, Transpor...

Contributo di Biometano e BioGnl nella crisi climatica ed energetica: un convegno a Verona

“Il Biometano rientra perfettamente nelle logiche di economia circolare: è rinnovabile e riduce le emissioni. Biometano, elettricità e idrogeno devono avere parità di...

Autostrade: estesa l'esenzione del pedaggio sulla A12 fino a Genova Nervi

  Per alleviare i disagi derivanti dal nuovo programma di cantierizzazioni, da sabato 20 novembre verrà estesa da Genova Est a Genova Nervi in A12 l'esenzione del pedaggio già...

Svizzera: DKV Box Europe abilitato al pagamento dei pedaggi

Novità per il pagamento dei pedaggi europei. Da ora è possibile pagare il pedaggio dell’intera rete stradale svizzera con DKV Box Europe. Con l’inserimento della Svizzer...

Brexit: facilitare le operazioni di sdoganamento e agevolare l’e-commerce

Cosa comporta il nuovo obbligo di dichiarazione, è necessario dotarsi di un centro logistico proprio in loco e in che modo si possono organizzare con affidabilità spedizione, trasporto...

Pedaggi: DKV CARD attivata per l'e-TOLL in Polonia

Il sistema e-TOLL, soluzione di pedaggio basata sulla tecnologia di posizionamento satellitare, ha sostituito viaTOLL in Polonia. Per facilitare il passaggio, ai clienti di DKV Mobility viene offerta...

Trasporti internazionali: l’Austria modifica i divieti di transito in Tirolo per carichi e scarichi locali

Con Regolamento austriaco entrato in vigore il 29 ottobre scorso sono state apportate modifiche a 3 diversi provvedimenti di divieto di transito dei veicoli di oltre 7,5 ton per il trasporto di merci...