Tachigrafo smart al centro del seminario Anita: manipolazioni impossibili e più sicurezza sulle strade

CONDIVIDI

martedì 25 giugno 2019

Primo seminario sul nuovo tachigrafo intelligente. Lo ha organizzato Anita, coinvolgendo numerose imprese del settore.

Dal 15 giugno scorso, infatti, tutti i nuovi veicoli di massa massima superiore a 3,5 t devono essere dotati di tale apparecchiatura.  Esperti in materie tecniche e giuridiche hanno fornito un'illustrazione completa ed esaustiva del tachigrafo “smart” ai partecipanti, i quali dovranno relazionarsi con il nuovo sistema di registrazione che assicurerà livelli più elevati di sicurezza stradale e renderà impossibili le manipolazioni.

La geolocalizzazione del veicolo e la comunicazione da remoto, con trasmissione dei dati wireless, rappresentano le principali novità, fino a poco tempo fa impensabili.

Anita auspica pertanto che il punto d’intesa raggiunto sul Pacchetto Mobilità relativo all’adeguamento del parco circolante al 2024, sia mantenuto alla ripresa autunnale dei lavori delle Istituzioni europee. 
Nel frattempo sta aumentando il numero dei centri tecnici abilitati in Italia ad operare con le nuove carte tachigrafiche, che ha raggiunto in queste ore la quota di 133 unità ubicate pressoché sull’intero territorio nazionale.

Tag: tachigrafo, anita

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nuova proroga taglio accise carburanti, Anita: servono correttivi per l'autotrasporto

"In assenza di correttivi per l’autotrasporto, meglio non prorogare la misura”. Il commento del Presidente di Anita Thomas Baumgartner si riferisce all'ipotesi secondo cui il Governo...

Camion autonomi nei terminal entro la fine del decennio, cresce il progetto Anita-MAN

Utilizzare autocarri autonomi per il trasferimento dei container dalla strada alla ferrovia, rendendo i processi più efficienti, facili da pianificare e flessibili. È questo l'obiettivo...

Credito d’imposta per le imprese di autotrasporto, Anita: adesso servono tempistiche brevi

Giudizio positivo da parte di Anita sull'esito della riunione di ieri al Mims sulle questioni aperte per l'autotrasporto (ne abbiamo parlato qui). Il Gabinetto del MIMS ha spiegato quali sono i tempi...

Autotrasporto: il Parlamento Ue boccia la proposta di riforma del sistema ETS

Il Parlamento Ue ha respinto la proposta della Commissione europea di riforma del sistema ETS (European Union Emissions Trading Scheme), il sistema di scambio di quote di CO2. Lo ha comunicato...

Brennero, Anita: ferrovia satura, Austria sospenda i blocchi per i veicoli pesanti

"La linea ferroviaria del Brennero, che costituisce una via di transito cruciale per il trasporto merci da e verso l’Europa, ha ormai raggiunto un livello critico di saturazione". L'allarme...

Dati tachigrafici e tempi di guida-riposo: le novità di Siak Sistemi a Transpotec 2022

Un’esperienza di oltre 40 anni nel settore del tachigrafo digitale e analogico per una realtà aziendale moderna e dinamica. Ogni giorno Siak Sistemi fornisce assistenza a migliaia di...

Autotrasporto: accesso alla professione e al mercato, arrivano le disposizioni attuative

Il nostro Paese ha recepito alcune modifiche contenute nel Pacchetto mobilità UE in tema di accesso alla professione e accesso al mercato. I provvedimenti sono contenuti in un decreto...

Tavolo Autotrasporto, Anita: importanti misure aggiuntive ora sciogliere le tensioni in atto

“Diamo atto alla Viceministra Bellanova, che ringraziamo, per aver fatto ogni possibile sforzo per dare risposte concrete e immediate alla categoria sia per quanto riguarda le importanti...