Unatras presenta al Mit un documento per il rilancio dell'Autotrasporto

CONDIVIDI

giovedì 13 giugno 2019

Incentivare la competitività della categoria dell'autotrasporto quale vettore della crescita econonomica del Paese. Questo l'obiettivo delle iniziative contenute nel documento che Unatras ha presentato al Governo.

Tali iniziative mirano a: ripristinare la pubblicazione periodica dei valori di riferimento dei costi di esercizio dell'impresa di autotrasporto per conto di terzi da parte della Direzione Generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità del Mit.

Rendere operativa la normativa sui tempi di pagamento a beneficio di tutti gli operatori della filiera, prevedeno la non ineducibilità della fattura per chi non ha pagato tempestivamente il proprio fornitore del servizio.

Rivitalizzare il ruolo dell'Albo Nazionale degli Autotrasportatori merci conto terzi, razionalizzando il sistema Albo/Ren, l'ampliamento delle competenze alla stregua di un ordine professionale e prevedendo la cancellazione delle imprese che non sono in regola con la normativa fiscale/previdenziale e che non possiedono veicoli. Quindi l'Albo visto come regolatore del mercato e strumento di garanzia e regolarità.

Attivare tutte le leve di contrasto alle azioni unilaterali imposte dall'Austria con i divieti di circolazione che ostacolano la libera circolazione delle merci.

Il documento è stato sottoscritto da Assotir, Confartigianato Trasporti, Fai, Fiap, Fita Cna, Snacasartigiani, Unitai.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: Unatras chiede un incontro a Giovannini, sul tavolo rimborso accise e contributo Art

Un incontro urgente per mettere a fuoco le problematiche dell’autotrasporto, anche allo scopo di fare chiarezza sul rimborso accise e sull’obbligo di pagamento del contributo...

Tamponi Brennero, Anita e Unatras: eventuali proroghe possono portare a una protesta dell’autotrasporto

Anita e Unatras invocano la riapertura dei Corridoi Verdi. Domani scade il termine per la misura che prevede tamponi ai valichi, a partire dal Brennero, per chi è diretto in Austria e in...

Autotrasporto, Unatras scrive al neo ministro Giovannini e chiede un tavolo di confronto

Attraverso una lettera a firma del presidente Amedeo Genedani, Unatras ha chiesto un incontro al neo ministro dei Trasporti Enrico Giovannini per discutere delle questioni più...

Brennero: Unatras, le nuove misure rischiano di bloccare la catena di approvvigionamento

Anche l'Unatras è intervenuta sulla questione dei tamponi al Brennero per i camionisti. (Ne avevamo parlato qui). L'associazione ha spiegato che le nuove misure anti-COVID imposte dalla...

Autotrasporto: Unatras contro il pagamento del contributo all'Autorità dei Trasporti

Unatras contesta l'obbligo per le imprese di autotrasporto di pagare il contributo all'Autorità di regolazione dei Trasporti.La Presidenza di Unatras, il Coordinamento nazionale delle...

Unatras scrive a De Micheli: indispensabile proseguire il confronto e definire i provvedimenti attesi dall'autotrasporto

  Definire i provvedimenti attesi dal comparto autotrasporto in merito all’imminente ripubblicazione dei valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio e alla norma sul rispetto...

Unatras scrive a De Micheli: emergenza economica per l'autotrasporto, attuare le misure già individuate

Il Presidente Unatras e Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani ha scritto nuovamente alla Ministra dei Trasporti De Micheli per ribadire "l’urgenza di portare a termine gli impegni assunti...

Traffico Liguria, Uggè: il turismo, la logistica e i trasporti sono bloccati. Serve un intervento urgente

Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè è tornato sulla questione viabilità Liguria, dopo l'intervento di ieri dell'associazione per chiedere una...