Comitato Centrale Albo Autotrasportatori: Patrizio Ricci è il nuovo vicepresidente

CONDIVIDI

venerdì 31 maggio 2019

Il Comitato Centrale dell'Albo Nazionale degli autotrasportatori ha annunciato il nome del nuovo vicepresidente: Patrizio Ricci, nominato in rappresentanza delle associazioni di categoria nel corso della riunione del Comitato Centrale del 29 maggio. Succede a Silvio Faggi, che aveva terminato il suo mandato qualche mese fa.

Ricci è dal 2017 presidente nazionale di CNA Fita, associazione della quale è stato anche vicepresidente e dove negli ultimi mesi ha lavorato al rafforzamento del dialogo fra le associazioni. Precedentemente è stato per anni alla guida della CNA Fita Bergamo e poi CNA Fita Lombardia. Dal 2002 al 2017, Patrizio Ricci è stato anche membro del consiglio di amministrazione e poi vice presidente di Co.L.Se.A., il Consorzio Lombardo di Servizio all’autotrasporto, e, fra il 2006 e il 2017, presidente del Consorzio autotrasportatori latte CON.A.LAT.

"La nomina di Ricci arriva in un momento molto importante per l’Albo, entrato in una fase cruciale nell’operazione di pulizia dalle imprese non regolari intrapresa ormai da tempo. - si legge nella nota del Comitato con cui è stata annunciata la nomina -. Nelle scorse settimane, infatti, il Comitato centrale ha avviato una serie di procedure di cancellazione nei confronti di migliaia di imprese che, nonostante i richiami già ricevuti, risultino ancora non in regola con i pagamenti arretrati, oppure non in possesso di veicoli adibiti al trasporto merci o risultino nello stato di iscrizione provvisoria o sospesa da almeno due anni".

Tag: cna fita

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Limitazioni camion al Brennero: appello al ministro Salvini da sistema camerale e associazioni di categoria

Il Land austriaco del Tirolo limita da diversi anni il transito di mezzi pesanti non tirolesi attraverso la propria regione. Si tratta di una politica selettiva che colpisce in particolar modo...

CNA Fita Trentino Alto Adige: sconto carburante non è sufficiente, servono correttivi

"Lo sconto di 25 cent sul costo del carburante non ha dato un beneficio tangibile all'autotrasporto". Lo affermano Juri Galvan e Azem Celhaka, rispettivamente presidente di Cna Fita Trentino Alto...

Caro-carburanti rischia di causare il fermo di migliaia di veicoli: Cna Fita chiede riduzione delle imposte

"Il caro-energia impatta in modo pesante sull'autotrasporto merci ed è necessario ridurre le imposte sul carburante per scongiurare il fermo di migliaia di veicoli a causa dei costi...

Carenza autisti autotrasporto: Cna Fita Abruzzo chiede fondi per formazione e patenti

Ripensare profondamente le politiche dedicate alla formazione delle figure destinate alla guida dei mezzi pesanti. Lo chiede alla regione Luciana Ferrone, presidente di Cna Fita Abruzzo (sigla che...

Disagi viabilità in Liguria: l'autotrasporto verso un nuovo fermo dal 15 giugno

Il mondo dell'autotrasporto di nuovo in fermento a causa dei disagi collegati alla presenza di cantieri in numerosi tratti autostradali della Liguria. Previsto uno stato di agitazione con...

Trasporto scolastico Veneto: in circolazione 700 mezzi in tutta la regione, utilizzati 500 bus

In Veneto è ripartita la didattica dopo le lunghe settimane di zona rossa. A supporto della mobilità dei ragazzi è subentrato l'asse pubblico-privato promosso da CNA Bus Fita...

Genova: Autorità portuale, Cna Fita e Confartigianato Trasporti aprono un tavolo di confronto sull'autotrasporto

Un tavolo di lavoro dedicato alle problematiche dell'autotrasporto è stato aperto da Cna Fita e Confartigianato Trasporti e il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar...

Pneumatici fuori uso: Federpneus e Cna chiedono di ottimizzare il sistema di raccolta

Federpneus e Cna lanciano l'allarme pneumatici fuori uso: i piazzali dei gommisti sono sommersi da tonnellate in attesa di essere ritirate. I rappresentanti della categoria propongono una serie...