Il Capo di Stato Maggiore dell’AM visita l’OMA di Foligno

CONDIVIDI

mercoledì 10 aprile 2019

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, ha visitato lo stabilimento di OMA – Officine Aeronautiche Meccaniche di Foligno. L’azienda, guidata dalla famiglia Tonti, è presente nei principali programmi aeronautici, sia europei sia internazionali, e per conto dell’Aeronautica Militare effettua la revisione sui velivoli S.208M, utilizzati per le attività di addestramento basico-primario e di screening presso il 70° Stormo di Latina, per l’abilitazione e qualifica Istruttori di Volo e come aerotraino presso il 60° Stormo di Guidonia, nonché per i Corsi di Cultura Aeronautica che si svolgono ogni anno in tutta Italia. Accompagnato dal presidente Umberto Nazzareno Tonti e dal vice presidente Amedeo Tonti, il generale Rosso ha approfondito quindi le attività OMA relative alle revisioni e manutenzioni velivoli, nonché quelle progettuali e produttive volte alla realizzazione di componenti strutturali, di sistemi di attuazione, distribuzione e controllo per aeromobili. In particolare, Rosso si è concentrato sui reparti dedicati alla produzione di parti fondamentali in titanio della struttura alare dell’F-35, ultimo caccia acquistato dall’Aeronautica Militare per la difesa dello spazio aereo nazionale, per il quale OMA è uno dei principali fornitori di Leonardo, che assembla l’aereo presso gli stabilimenti di Cameri. L’azienda ha investito oltre 20 milioni di euro per la creazione di questi nuovi edifici e l’acquisto di macchinari destinati alla fresatura di parti di medie dimensioni, soprattutto in titanio.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Bologna: i passeggeri possono compensare le emissioni del proprio volo

L’aeroporto di Bologna rafforza il suo impegno per una sempre maggiore sostenibilità ambientale. Grazie alla collaborazione con la società norvegese di tecnologie ambientali...

A Torino un nuovo servizio di infomobilità per il trasporto pubblico

Pianificare, prenotare e pagare più tipi di servizi di mobilità per agevolare i passeggeri. A Torino è stato attivato un nuovo servizio di mobilità per offrire agli utenti...

Scarpa confermato alla guida di Assosped - Associazione Imprese di Spedizione Venezia

L'assemblea elettiva di Assosped  ha riconfermato il presidente Andrea Scarpa e il direttivo uscente e ha definito le linee guida per il nuovo mandato quadriennale. Per i prossimi...

Concessione in scadenza per A22, Veneto manifesta interesse all'inglobamento

La concessione per AutoBrennero scadrà in modo inderogabile il 31 luglio e Regione e MIMS non hanno ancora trovato la quadra. All'orizzonte si profila quindi la messa a gara europea...

Acea: raddoppiano le immatricolazioni di auto elettriche in Europa

Ci sono ottime notizie sul fronte della progressiva elettrificazione del parco mezzi Ue. Lo conferma Acea: le vendite di veicoli elettrici in Europa nel terzo semestre del 2021 sono più che...

Tir bloccati nel porto di Genova, Trasportounito chiede soluzioni per evitare code e ingorghi

Nuove difficoltà per gli autotrasportatori che operano in Liguria. Dopo le autostrade, ora anche presso il porto di Genova si stanno verificando ingorghi e code. Lo ha comunicato...

Bluferries: da agosto la nuova nave Sikania in servizio nello Stretto di Messina

Inaugurata una nuova nave per il servizio di traghettamento nello Stretto. Sikania, la nuova nave di Bluferrie (controllata di Rfi-Gruppo FS Italiane) sarà operativa da agosto e offrirà...

Audi: pronto il prototipo elettrico per Dakar 2022

È da meno di un anno che Audi ha deciso di dedicarsi al progetto Dakar, eppure la casa dei Quattro Anelli ha iniziato i long test di RS Q e-tron, il prototipo elettrico con range extender che...