Bauma 2019: Goodyear, nuovi prodotti e un investimento da 36 mln per i pneumatici fuori strada

CONDIVIDI

lunedì 8 aprile 2019

Al Salone Bauma di Monaco di Baviera spazio a Goodyear e alla presentazione dei suoi nuovi prodotti.

Nel Padiglione A6, l’azienda di pneumatici espone la sua più recente gamma OTR, per il settore fuori strada, e le sue soluzioni per l’industria dei macchinari per l’edilizia, proponendo per la prima volta al pubblico la nuova serie Omnitrac per asse sterzante e asse trattivo per impieghi misti.

Annunciando un investimento di 36 milioni di dollari destinato ad aumentare la produzione di pneumatici OTR e potenziare i processi del sito produttivo di Colmar-Berg in Lussemburgo, il Vice President Commercial Tyres Europe Goodyear David Anckaert ha dichiarato: “La domanda di pneumatici OTR premium continua a crescere in diverse   parti del mondo nell’ambito dell’edilizia, dell’industria mineraria, del segmento portuale e industriale. Questo importante investimento nelle nostre attività ci permetterà di servire ancora meglio i nostri clienti, con un ampio portafoglio di prodotti di alta qualità e soluzioni complete per la mobilità dei camion e dei mezzi che operano in fuoristrada”.

I nuovi pneumatici Omnitrac sono destinati ai veicoli per impieghi misti, ovvero ai mezzi che operano prevalentemente su strada ma che circolano anche in siti sterrati, come autocarri a cassone ribaltabile, betoniere, pompe per  calcestruzzo e semirimorchi ribassati del settore edilizia, camion impiegati nell’industria dei rifiuti, del riciclaggio, del legname e in agricoltura. Tra le principali caratteristiche del prodotto la grande resistenza ai danni per garantirne un lungo ciclo di vita.

“Goodyear può contare su una delle più vaste offerte di pneumatici e  servizi disponibili oggi nell’industria dell’edilizia, con pneumatici  per praticamente tutti i macchinari presenti sul mercato” - ha affermato Octavian Velcan, Managing Director OTR EMEA Goodyear - Tuttavia fornire pneumatici eccellenti non basta più. Ecco perché forniamo anche una suite completa di soluzioni basate sui dati che sono in grado di aumentare l’operatività dei veicoli e ridurre il tasso di incidenti legati ai pneumatici fino all’85%”.

L’azienda ha infatti presentato anche la sua tecnologia di analisi predittiva brevettata Goodyear TPMS Heavy Duty, parte di Goodyear Proactive  Solutions, che è in grado di fornire agli operatori OTR un monitoraggio dei pneumatici preciso e in tempo reale.

Tag: goodyear, pneumatici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

IAA Transportation 2022: Prometeon Tyre Group presente con una doppia partnership

A IAA Transportation 2022 doppia presenza per Prometeon Tyre Group, il produttore di pneumatici completamente focalizzato sui settori Industrial (trasporto di merci e persone), Agro e OTR.  Alla...

Continental: debutta a Siviglia la quinta generazione di Conti Hybrid

Lo pneumatico è il contatto più diretto tra il veicolo e la strada. Gioca dunque un ruolo fondamentale nel garantire le prestazioni del mezzo, la sicurezza dell’autista e il...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Con ContiConnect 2.0 flotte più efficienti grazie alla manutenzione predittiva

Una gestione della flotta più efficiente, sostenibile e orientata al futuro. Continental sta introducendo un upgrade della soluzione per il monitoraggio degli pneumatici ContiConnect: a...

SuperTruck: Riccardo Schena è il nuovo presidente del Consorzio

Sarà Riccardo Schena a presiedere il Consorzio SuperTruck nei prossimi anni: la presentazione formale è stata fatta nel corso del primo seminario informativo che si è appena...

Sostenibilità: nel 2021 Michelin Italia azzera le emissioni CO2 per 4.445 ton

Grazie all'efficientamento energetico dei siti produttivi in Italia e all'approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili certificate, Michelin Italiana ha ottenuto nel 2021 di ridurre le...

Gambassi è il nuovo presidente di Bipaver (Associazione europea dei ricostruttori di pneumatici)

Guido Gambassi, già vicesegretario di AIRP e di Federpneus, è stato nominato presidente di Bipaver, che rappresenta sul piano europeo i ricostruttori di pneumatici. Dopo essere stato...

SuperTruck e Workinvoice forniranno soluzioni finanziarie digitali alle imprese

In un contesto instabile determinato dalla crisi energetica internazionale, che spinge sempre più le imprese a non restare indietro sulla gestione del proprio capitale circolante, arriva un...