Ancona, intermodalità portuale: al Gruppo Morandi un premio per lo sviluppo dello scalo

CONDIVIDI

venerdì 26 ottobre 2018

È stato consegnato questa mattina ad Andrea e Chiara Morandi Il Logistico dell’Anno 2018, il prestigioso riconoscimento che Assologistica conferisce ogni anno agli imprenditori e alle aziende in prima linea per l’innovazione del settore trasporti. L’assegnazione del premio conferma la centralità per il porto di Ancona del grande progetto di sviluppo intermodale e logistico avviato dal Gruppo Morandi all’inizio del 2018, con l’obiettivo di ridurre la presenza di camion su strada.

ASE – Adriatic Services Enterprise, azienda controllata del Gruppo Morandi, nel mese di gennaio ha inaugurato un nuovo polo logistico di 13.000 mq all’interno del porto di Ancona, nelle immediate vicinanze dell’ingresso del terminal container, che ha consentito di accorciare la catena logistica, evitando alle aziende passaggi e costi aggiuntivi ma soprattutto limitando sensibilmente il percorso dei camion – si stima di ben 200.000 km in meno di un anno - e di conseguenza le emissioni di CO2.Il Gruppo si conferma così tra i player di riferimento dell’area adriatica, con una particolare attenzione ai progetti più innovativi in termini di sostenibilità ambientale.

“Sono particolarmente orgoglioso di ritirare oggi questo prestigioso premio che Assologistica ha voluto conferirmi per un progetto che abbiamo avviato meno di un anno fa nel cuore del porto di Ancona – ha dichiarato Andrea Morandi – Vogliamo continuare su questa strada, perché crediamo che il futuro del nostro porto sia strettamente collegato allo sviluppo della logistica integrata: per questo motivo stiamo già pensando all’ampliamento dello spazio dedicato ai magazzini e abbiamo già richiesto all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale nuove concessioni all’interno del complesso ex Tubimar”. 

Tag: cargo, logistica, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Civitavecchia: siglato il protocollo d’intesa per la tutela della legalità e trasparenza nel trasporto merci

Tutelare legalità, sicurezza e incolumità della persona e delle imprese dell'autotrasporto. A questo punta il protocollo siglato presso l’Autorità di Sistema Portuale del...

Logistica sostenibile: FedEx Express lancia gli imballaggi riutilizzabili

Ridurre i rifiuti e promuovere il riutilizzo nei resi. FedEx Reusable Pak è la nuova soluzione di imballaggio pensata per introdurre un'opzione più sostenibile nelle spedizioni...

Nel 2021 crescita record per Turkish Cargo: intervista esclusiva con Turhan Özen, chief cargo officer

Nonostante la grave crisi sanitaria ed economica che ha attanagliato il mondo intero, Turkish Cargo - brand della compagnia di bandiera nazionale Turkish Airlines - ha continuato a operare senza...

Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, camionisti esentati

In arrivo Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, ma probabilmente i camionisti non saranno sottoposti alla misura. Mentre tornano a salire i contagi di covid-19, le autorità...

Ecco cosa offre Amazon Relay ai trasportatori in cerca di opportunità

Una cosa è certa: negli ultimi anni Amazon è cresciuta e oggi, a maggior ragione dopo aver gestito in modo impegnativo l’emergenza sanitaria, è pronta ad effettuare...

Green pass e autotrasporto: chiarimenti dal Governo

Arrivano nuovi chiarimenti da parte del Governo sull'applicazione del Green Pass per l'accesso nei luoghi di lavoro, in particolare per l'autotrasporto. Il Green pass può scadere durante...

Una logistica più funzionale, condizioni fiscali migliori e minore burocrazia: la Regione Lombardia punta a istituire Zone Logistiche Semplificate

Creare condizioni economiche e fiscali migliori, favorire lo sviluppo produttivo e occupazionale e snellire i processi burocratici. Questi gli obiettivi alla base della proposta di legge approvata...

Autotrasporto: carenza autisti anche in Germania, mancano 60mila professionisti

La carenza di conducenti di mezzi pesanti che sta affrontando tutto il settore autotrasporto e logistica avrà riflessi anche in Germania entro due o tre anni. L'allarme è stato...