Camion: da oggi revisioni e controlli tecnici su strada, multe fino a 338 euro

CONDIVIDI

lunedì 21 maggio 2018

Sono già in vigore i due decreti ministeriali riguardanti i controlli tecnici periodici nei confronti di veicoli a motori e rimorchi e i controlli tecnici su strada dei veicoli commerciali e rimorchi con massa complessiva superiore alle 3,5 tonnellate.

Il decreto 214 (frutto della direttiva UE 2014/459) tra le novità più importanti prevede: la classificazione delle carenze riscontrate dei veicoli e dei loro rimorchi in lievi, gravi e pericolose (quest’ultima tipologia può, peraltro, giustificare il divieto di utilizzare il veicolo su strade pubbliche); l’istituzione del certificato di revisione che dovrà contenere tutte le informazioni indicate nel decreto (numero di identificazione del veicolo, targa di immatricolazione, luogo e data del controllo ecc.)

Per quanto attiene, invece, al decreto 215 (che ha recepito la direttiva UE 2014/47) tra le novità più significative introdotte dallo stesso provvedimento si segnala la possibilità per gli ispettori, autorizzati dal MIT, di controllare il corretto fissaggio del carico al fine di permettere al conducente del veicolo di guidare in maniera sicura senza rischi per la vita, la salute, le cose e l’ambiente.

Il controllo del carico consiste in un sostanziale esame visivo dei procedimenti che ne permettono la corretta fissazione e nella misurazione delle forze di tensione, nel calcolo dell’efficienza della fissazione stessa ed eventualmente nel controllo di certificati. Le carenze sul fissaggio del carico, inoltre, sono classificate nel decreto in lievi, gravi e pericolose. Qualora vengano riscontrate queste ultime due fattispecie, il controllore può predisporre il fermo del veicolo per ripristinare il corretto fissaggio del carico prima di consentirgli di proseguire il viaggio su strada.

Le sanzioni che possono essere applicate per le violazioni delle disposizioni del decreto sono quelle previste dall’art.79 del Codice della Strada: sanzione pecuniaria che va da 85 a 338 euro.

Tag: veicoli commerciali, multe

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Veicoli commerciali: mercato europeo ancora giù a ottobre (-8,5%)

Resta negativo il mese di ottobre per il mercato europeo dei veicoli su gomma.  Si tratta del sedicesimo mese consecutivo. A ottobre - secondo i dati dell'Acea, l'associazione dei costruttori...

Unrae: mercato dei veicoli commerciali in flessione anche a ottobre (-9,7%)

Il mercato dei veicoli commerciali in discesa anche a ottobre. Si tratta della nona flessione consecutiva e, come evidenziato dalle stime del Centro Studi e Statistiche UNRAE, con 13.800...

Unrae: a ottobre 2022 il mercato dei pesanti conferma la crescita (+28,5%)

E' positiva la stima del mercato dei veicoli industriali per il mese di ottobre 2022 verso lo stesso mese del 2021. Il report del Centro Studi e Statistiche UNRAE - effettuato sulla base dei dati di...

Anfia, focus mercato veicoli commerciali: nei primi 9 mesi del 2022 calo del 12,3%

Un nuovo focus Anfia fa il punto sui numeri del mercato dei veicoli commerciali leggeri.Nei primi 9 mesi del 2022 il settore segna un calo del 12,3%. Ma nel confronto con lo stesso periodo del 2020...

Stop a benzina e diesel entro il 2035: l'Ue raggiunge un primo accordo provvisorio

Accordo provvisorio tra Parlamento europeo e Consiglio Ue sugli obiettivi dell'Ue di riduzione delle emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri con il target del 2035...

Acea: a settembre nuovo calo per il mercato Ue dei veicoli commerciali (-6,6%)

Si tratta del quindicesimo calo mensile consecutivo, secondo i dati di Acea, la European Automobile Manufacturers Association. A settembre le nuove immatricolazioni di veicoli commerciali nell'Ue...

Industriali, trainati e bus: il mercato si conferma positivo a settembre

Il mercato dei veicoli industriali e dei trainati conferma il trend positivo a settembre 2022. Anche gli autobus, dopo la pesante flessione di luglio (-55,4%) e il rialzo di agosto (+7,3%...

Boom delle crociere e ripresa del trasporto collettivo: le ultime tendenze di mobilità degli italiani

Durante l’emergenza sanitaria del Covid-19 l'Osservatorio sulle tendenze di mobilità predisposto dalla Struttura Tecnica di Missione (STM) del Ministero delle Infrastrutture e della...