Autobus, enigma estintori: il ministero convoca le associazioni dei bus

CONDIVIDI

lunedì 5 febbraio 2018

Un parere dei Vigili del Fuoco ha messo in discussione l’uso dell’estintore a polvere a bordo di pullman turistici e scuolabus. La motivazione sulla non idoneità risiede nella possibilità che lo stesso, durante la sua azione, emetta delle sostanze potenzialmente nocive per gli occupanti di un ambiente chiuso come l’abitacolo di un autobus.

Al fine di chiarire le ragioni alla base della motivazione e le eventuali conseguenze, il 15 febbraio si svolgerà l’incontro sollecitato dalle associazioni del settore autobus. Le associazioni, come ad esempio l’ANAV (Associazione nazionale autotrasporto Viaggiatori), hanno manifestato preoccupazione sulla possibile non idoneità degli estintori a polvere, chiedendo quindi un confronto con le autorità, anche a seguito di recenti segnalazioni di multe e verbali da parte delle Forze dell’ordine.

Questo tipo di estintore, infatti, è stato designato nel tempo come il più adatto alle necessità antincendio delle aziende di trasporto, tanto da diventare presente sulla quasi totalità dei circa 97.000 autobus in circolazione nel nostro Paese.

Al momento l’unico atto normativo che indica le tipologie di estintori di incendio ammessi a bordo è il D.M. 18 aprile 1977, che ammette però due sole tipologie di estintori ad anidride carbonica e schiuma, escludendo, almeno apparentemente, quelli a polvere. Il medesimo decreto però prevede anche la possibilità di utilizzare estintori di natura diversa purché aventi la medesima capacità estinguente e questi non emettano gas velenosi al momento dell’impiego. Questa è dunque la “possibilità” normativa che ha permesso negli anni all’estintore a polvere di diffondersi nel settore.

Tag: pullman, anav

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Caro carburanti: l'Anav chiede la proroga delle misure per il trasporto con autobus

Ieri è stata annunciata una ulteriore proroga del taglio dell’accisa ordinaria sul gasolio fino al 18 novembre.  "Ma per il trasporto con autobus sono necessarie misure di...

Trasporto passeggeri: Anav lancia la nuova campagna per promuovere la mobilità collettiva

Durante la manifestazione Next Mobility Exhibition, in corso alla Fiera di Milano, Anav ha lanciato la nuova campagna di comunicazione e il relativo video “Vaicolbus: Insieme, sicur...

Next Mobility Exhibition: ANAV presenta un rapporto sulla situazione del trasporto con autobus

Nel contesto di Next Mobility Exhibition, la tre giorni di eventi dedicata alla mobilità sostenibile organizzata da Fiera Milano dal 12 al 14 ottobre, ANAV (Associazione nazionale...

Bonus trasporti: gli utenti possono acquistare simultaneamente più titoli di abbonamento

E' possibile impiegare il bonus trasporti per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento a favore di uno stesso utente e presso un solo gestore? L’Anav, l'associazione...

Caro carburanti, allarme Anav, Asstra e Agens: imprese trasporto passeggeri a rischio chiusura

Il caro carburanti minaccia il settore del trasporto passeggeri. L'allarme arriva dalle associazioni del settore - ANAV, ASSTRA e AGENS - attraverso un comunicato. "Molte imprese rischiano a breve di...

Bonus trasporti: Agens, Anav e Asstra chiedono modifiche per evitare disservizi

Perplessità in relazione alla procedura di gestione del bonus trasporti. Le hanno espresse le associazioni Agens, Anav e Asstra che rappresentano le imprese del trasporto pubblico locale e una...

La transizione energetica del trasporto pubblico al centro del nuovo convegno Anav

La transizione energetica nel TPL è stata al centro di un recente convegno dell'Anav, l’Associazione del trasporto di passeggeri con autobus di Confindustria.Dallo studio sul tema...

Trasporto passeggeri: Anav, il presidente designato Biscotti presenta le linee programmatiche 2022-2026

ll comparto del trasporto passeggeri, in via di ripresa dopo la crisi pandemica, traccia il percorso per il pieno recupero del settore in linea con le nuove esigenze di sostenibilità. Le...