Porto di Genova: dichiarato il fermo dell'autotrasporto

CONDIVIDI

giovedì 2 novembre 2017

CNA/FITA, Confartigianato trasporti, FAI/Conftrasporto e Trasportounito hanno dichiarato il fermo dei servizi di trasporto su gomma nel Porto di Genova nei giorni 2 e 3 novembre. "Tempi di attesa al carico insostenibili in molte aree operative del Porto di Genova, lunghe code nei pre-gate terminalistici, blocchi d’area estemporanei, fermi camion tassativi per cambi turno". Sono questi i limiti operativi che le associazioni individuano come causa "dell’impossibilità, per le imprese di autotrasporto, di programmare viaggi e consegne, gravi perdite di produttività e la diffusione irresponsabile di irregolarità sui tempi di guida e di riposo e della sicurezza stradale".

Gli Autotrasportatori dicono basta. Così non è possibile lavorare, l’esasperazione è troppo forte e La sensazione - si legge in una nota - è di non avere alcuna forma di attenzione da parte della comunità portuale è inaccettabile. Nonostante il nostro impegno continuo e responsabile nel chiedere risposte alle Istituzioni ed anche direttamente ai responsabili dei terminal che stanno generando le maggiori criticità – dicono i rappresentanti associativi - non abbiamo ottenuto risposte concrete e soluzioni, anzi con l’aumento dei traffici la situazione sta peggiorando sempre di più”.

“I problemi non si risolvono da soli e l’impegno ad eliminare le attese, i blocchi ed il congestionamento di camion deve essere condiviso responsabilmente da tutti gli operatori della port comunity, - conclude la nota - perché l’attività degli autotrasportatori è fondamentale per lo sviluppo dei traffici e dell’economia del nostro porto e non è più ammissibile che le nostre aziende siano costrette ad operare in questo modo, nel più importante scalo italiano, cresciuto e affermatosi in virtù della sua efficienza operativa”.

Tag: cna fita, conftrasporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sulla strada muoiono 2 camionisti ogni 3 giorni: Conftrasporto chiede il rispetto della norma di responsabilità condivisa

Nel 2021 sulle strade italiane sono morti due camionisti ogni 3 giorni: +44% rispetto al 2020 (dati Aci). Il dato ha spinto il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè a chiedere...

Fai-Conftrasporto rientra nell'IRU, l’organizzazione mondiale delle associazioni dell’autotrasporto

FAI-Federazione Autotrasportatori Italiani, che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, è nuovamente un membro dell’IRU, l’organizzazione mondiale che riunisce le associazioni...

7° Forum Conftrasporto: i trasporti e la logistica tornino a essere centro del sistema economico

Seconda giornata di lavori per il 7° Forum Conftrasporto che si è svolto a Roma, nella sede di Confcommercio (Qui l'articolo precedente). Al centro dei lavori, la proposta del presidente...

7° Forum Conftrasporto: catena logistica sotto pressione, necessario supportare le imprese

Oscillazioni senza precedenti ridisegnano il mondo della logistica, sotto pressione a causa di pandemia, guerra e crisi energetica. Oltre all’inflazione e all’aumento dei costi di alcune...

Elezioni 25 settembre: Conftrasporto invia ai candidati un manifesto in 10 punti

Conftrasporto-Confcommercio ha trasmesso un "manifesto" a tutte le forze politiche e ai candidati in vista delle elezioni del 25 settembre, per sottolineare le priorità del settore...

Transizione digitale: Free to X entra nella Logistic Digital Community

In Italia mancano figure specializzate per contrastare gli attacchi cyber, che aggrediscono il Paese in modo massiccio. Siamo infatti la terza nazione al mondo più colpita. L'allarme è...

Autotrasporto e obiettivi di sostenibilità: Uggè (Conftrasporto) chiede all'Ue politiche realistiche per le imprese

Dai contingentamenti al traffico merci al Brennero al sistema delle emissioni ETS- il sistema per lo scambio delle quote di emissione a effetto serra-, ai nuovi motori con il passaggio...

Da Genova all’Ucraina: due furgoni di aiuti umanitari per la popolazione in guerra

Dall’inizio della guerra in Ucraina molte sono state le iniziative di solidarietà promosse dalle aziende di trasporti e logistica italiane, che in vario modo si sono mobilitate per...