La mobilità cambia marcia: a Roma un convegno sul futuro dei trasporti

CONDIVIDI

giovedì 5 ottobre 2017

“La mobilità cambia marcia” è il titolo del convegno che si è svolto ieri a Roma all’Ara Pacis e promosso da FIT Consulting, azienda operativa nel settore della mobilità. Obiettivo dell’incontro è stato quello di porre le basi per migliorare la qualità di vita della collettività nel campo dei trasporti sia di merci che di persone.

“Il nostro Paese, in particolare, sconta una forte disorganicità nel settore della mobilità – ha sottolineato il presidente della Fit Massimo Marciani - una non sufficiente integrazione tra tecnologie, infrastrutture e governance.”
La FIT, con questo incontro a cui hanno partecipato i principali stakeholder italiani, auspica la nascita di una rete di aziende specializzate nel settore della mobilità in grado di affrontare le prossime sfide con un approccio sistemico.
“Sul mondo della mobilità sollecitiamo il Governo affinché approvi velocemente una legge che aiuti il regolatore a scrivere norme sulle piattaforme digitali – ha detto durante il suo intervento Mario Valducci componente della Commissione Trasporti.

Nel 2050 il pianeta terra sarà abitato da 9 miliardi di persone e l’ambizione di FIT è quella di contribuire concretamente ad uno sviluppo resiliente coinvolgendo – in maniera corale – stakeholder e PMI innovative.
Nella prospettiva dei prossimi venti anni gli obiettivi che FIT si è posta sono certamente ancora più importanti e impegnativi: contribuire a portare l’attenzione sul tema, aggregando non solo istituzioni e operatori, ma anche tutti i soggetti che determinano lo sviluppo economico e sociale verso un vero sviluppo sostenibile, proponendo e attuando soluzioni sempre più innovative in grado di spostare l’orizzonte sempre più vicino al vero cambiamento di marcia auspicato e necessario.

Sono interventi fra gli altri Ennio Cascetta, professore ordinario di Pianificazione del Sistema Trasporto Università di Napoli e docente presso il Massachusetts Institute of Technology di Cambridge, Antonio Romano, brand design e il presidente del 1° municipio Sabrina Alfonsi.

Tag: sviluppo sostenibile, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Progetto Next: la mobilità urbana del futuro sarà elettrica, modulare e flessibile

"I progetti in corso in Federico II, compreso quelli legati al neo-costituito Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile, le lauree triennali e magistrali in particolare quella...

Servizi di ricarica elettrica in autostrada: l'Art approva le misure per le subconcessioni

L’Autorità di regolazione dei trasporti (ART) ha approvato le misure per la definizione degli schemi dei bandi relativi alle gare cui sono tenuti i concessionari autostradali per gli...

Ricarica mobile a domicilio per veicoli elettrici: parte il progetto di Enel x Way e E-GAP

Vacanze sostenibili anche dal punto di vista dei trasporti. All’Argentario, in Toscana, e a Santa Margherita Ligure, ad agosto, sarà possibile usufruire di un servizio innovativo grazie...

Sostenibilità: 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT Fuel Cell entrano nelle flotte di sette aziende tedesche

La Germania punta alla neutralità carbonica. Sette aziende tedesche nel settore della logistica, della produzione e della vendita al dettaglio inseriranno 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT...

Emissioni e trasporti: dall'Ue una consultazione pubblica per compiere scelte informate e più sostenibili

Facilitare la misurazione e il confronto delle prestazioni ambientali delle diverse modalità di trasporto. La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica su un'iniziativa volta a...

Turchia: il marchio automobilistico TOGG lancia un nuovo programma di accelerazione della mobilità

Automobile Joint Venture Group (Togg), il consorzio che sviluppa l'auto indigena della Turchia, ha annunciato una cooperazione con Plug and Play, la più grande piattaforma di innovazione...

Moova Space Pass: nasce la community dedicata all’innovazione digitale della mobilità

Promuovere opportunità per favorire l’acquisizione delle nuove competenze e professionalità legate alla trasformazione digitale del mondo dei trasporti, delle infrastrutture e dei...