San Gottardo: tir su rotaia per ridurre le code

CONDIVIDI

giovedì 21 aprile 2011
Ridurre il traffico ai portali del tunnel autostradale San Gottardo è possibile. Lo rivela uno studio realizzato da 'Metron', in cui si dimostra che utilizzando le rotaie per far transitare i camion, il flusso dei veicoli si ridurrebbe fino a tre quarti. I camion costituiscono il 16% del traffico che scorre nella galleria e, a causa della lunghezza dei mezzi e della distanza di sicurezza necessaria, le file  si allungano notevolmente. Secondo gli ingegneri del Metron, vietando il loro transito in galleria la durata complessiva degli ingorghi sulla rampa nord si ridurrebbe di tre quarti. La durata media delle code rimanenti scenderebbe da 8 a 4,3 ore, mentre la loro lunghezza media calerebbe da 5,4 a 3,1 chilometri. In particolare, vi sarebbe una minor frequenza di code molto lunghe: sia a nord che a sud sarebbero rari gli ingorghi superiori ai 7 chilometri. "In relazione alla formazione di colonne, l'utilità di un divieto di transito per i TIR nella galleria del Gottardo può essere definita come notevole", afferma Peter Marti di Metron.
Nel 2017, verrà aperta la galleria di base dell'Alptransit e sarà disponibile un'alternativa per il transito dei tir. In quest'ottica, la Confederazione orgenizzerà un sistema di trasbordo dei camion su ferrovia durante i lavori di risanamento della galleria stradale del San Gottardo.
Per l'associaizone 'Iniziativa delle Alpi' la riduzione delle colonne è un ulteriore motivo per mantenere il trasbordo dei camion su ferrovia anche dopo il risanamento della galleria stradale, modalità che favorirebbe anche la sicurezza sull'A2 sull'intero tratto fra Erstfeld e Biasca.

FdB
Tag: san gottardo, tir

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sulla strada muoiono 2 camionisti ogni 3 giorni: Conftrasporto chiede il rispetto della norma di responsabilità condivisa

Nel 2021 sulle strade italiane sono morti due camionisti ogni 3 giorni: +44% rispetto al 2020 (dati Aci). Il dato ha spinto il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè a chiedere...

Mercato autocarri in forte crescita a ottobre 2022: +23,7%

Il mercato veicoli industriali e autobus registra dati positivi a ottobre. L'Anfia registra significativi incrementi a doppia cifra per autocarri e veicoli trainati, mentre gli autobus riportano un...

Limitazioni Brennero: Conftrasporto chiede un incontro urgente

Conftrasporto richiama nuovamente l'attenzione sulla situazione limitazioni per l'autotrasporto lungo la direttrice del Brennero. Secondo l'associazione si profila un rischio ingorgo ...

Limitazioni Brennero: Anita, Fai e Fedit depositano ricorso contro la Commissione europea

Il 70% dell’export italiano passa attraverso le Alpi e la maggior parte di esso transita per il Valico del Brennero, posto lungo il Corridoio Scan-Med che è uno degli assi portanti della...

Furti tir: nel 2021 spariti 2.194 mezzi pesanti, recuperato solo il 41%

Nel nostro Paese – secondo le ultime stime non consolidate della Polizia di Stato – nel 2021 sono spariti 2.194 mezzi pesanti (quasi il 10% in meno dell’anno...

Un mare di Svizzera: via al Secondo Gottardo e prosecuzione di AlpTransit verso sud. Genova risponde con 2,3 miliardi di lavori

La Svizzera preme sull’acceleratore delle infrastrutture di trasporto e del comparto logistico. Dal convegno “Un Mare di Svizzera”, organizzato da ASTAG (Associazione svizzera...

Il 16 e 17 ottobre 2021 appuntamento al Circuito di Misano con il Grand Prix Truck

Nel fine settimana - 16 e 17 ottobre 2021 - il Circuito di Misano ospiterà il Grand Prix Truck. Davanti ai 7.000 visitatori quotidiani attesi (limitati a questo numero per garantire lo...

Autotrasporto: Conftrasporto, equo compenso importante per dare una maggiore sicurezza

Il problema dell'equo compenso nell'autotrasporto è tornato a infiammare il settore. Paolo Uggè, presidente di Conftrasporto-Confcommercio è intervenuto per sottolineare...