Al via il primo corridoio doganale stradale controllato da Ravenna a Bologna

CONDIVIDI

lunedì 4 gennaio 2016

Attivato da Ravenna a Bologna il primo corridoio doganale stradale controllato, nato per sostenere il potenziamento delle infrastrutture di trasporto europee e inserito nel programma 'Ten-T', realizzato con la collaborazione dell'Autorità Portuale di Ravenna e di operatori economici come MSC, TCR, CLBT e Circle.

L'iniziativa, che si avvale dell'utilizzo di sigilli elettronici (eSeals con tecnologia radiofrequenza Rfid), semplifica le procedure  e velocizza il trasferimento di merci dal porto all'interporto dove potranno essere concluse le operazioni doganali di importazione e rappresenta, stando a quanto si apprende in una nota, “un passo concreto nell'attuazione della strategia che l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha definito per l'utilizzo dell'internet delle cose”.

Grazie alla tecnologia di cui ci si avvale presso il corridoio doganale stradale controllato, potranno essere tracciate le merci all'interno della catena logistica intermodale internazionale e le eventuali possibili effrazioni o manomissioni avvertendo le Autorità di controllo in tempo reale.


Barbara Gherardi

Tag: porto di ravenna

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Digitalizzazione delle procedure doganali: un convegno promosso dal porto di Ravenna

"Il sistema presentato oggi, con il quale si compie un ulteriore passo avanti in questa direzione, ci permette di affermare che nel porto di Ravenna si sta davvero attuando nelle procedure doganali...

Il porto di Ravenna si candida ad accogliere nave rigassificatrice

“Al largo del porto di Ravenna è già presente un terminale marino pronto per il trasporto a terra del gas e l’immissione nella rete nazionale di...

Porto di Ravenna: da aprile operativo il nuovo Terminal Crociere

Sarà operativo dal prossimo mese di aprile il nuovo Terminal Crociere di Porto Corsini a Ravenna. Il progetto di realizzazione prevede l’integrazione del Terminal con il nuovo Parco...

Porto di Ravenna: continua il trend positivo del traffico a gennaio

Nel mese di gennaio 2022 il Porto di Ravenna ha registrato una movimentazione complessiva di 2.187.792 ton, in crescita del 14,2% rispetto a gennaio 2021 e del 14,9% rispetto gennaio 2019, a...

Porto di Ravenna: via all’unica rotta cargo diretta tra Italia e Bangladesh

Inaugurata al porto di Ravenna la rotta con servizio diretto da Chattoghram (Bangladesh), operata dalla compagnia di navigazione Kalypso (appartenente al gruppo Rif Line). La nuova rotta avrà...

Caro carburante, prosegue la protesta dell'autotrasporto: presidi in Calabria, Campania, Puglia e a Ravenna

Non si fermano i presidi spontanei degli autotrasportatori che dalla Calabria, alla Campania, alla Puglia, ma anche nel porto di Ravenna, continuano a protestare contro il caro-carburante, che...

Porto di Ravenna: traffico in crescita nel 2021. Superati anche i dati pre-pandemia

Il Porto di Ravenna ha chiuso l’anno con dati di traffico che segnano numeri in decisa crescita, superando anche i volumi registrati prima dell’inizio della pandemia. Nel 2021 sono state...

Accordo Regione-Dogane-Autorità portuale per zona franca a Ravenna

Un'intesa per rendere più attrattiva l'Emilia-Romagna e per sostenere le imprese del territorio, facilitare lo scambio di dati, informazioni e conoscenze per promuovere le imprese regionali....