Giovanni Gasparini presidente Sezione Yacht Federagenti

CONDIVIDI

mercoledì 16 dicembre 2015

Giovanni Gasparini è stato confermato oggi all’unanimità nel ruolo di presidente della Sezione Yacht di Federagenti. Sarà affiancato dal vice presidente Fulvio Luise, a sua volta confermato, oltre che dal Consiglio direttivo che resta immutato.

"Equipaggio vincente non si cambia - ha affermato Gasparini - e la conferma del Consiglio della Sezione Yacht rappresenta il miglior viatico per affrontare le numerose e difficili sfide che il settore si troverà di fronte".

Gasparini, agente marittimo dell’isola d’Elba, è stato promotore nel 2015 di importanti iniziative mirate a favorire un recupero in Italia del mercato delle grandi imbarcazioni da turismo nautico.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turismo, Federagenti: parametri standard per salvare l'estate 2021

Gli agenti marittimi lanciano un allarme: l'isolamento, soprattutto delle isole, indotto dalle misure di contenimento anti Covid-19 rischia di compromettere del tutto la stagione...

Federagenti, Duci: conflitto Stati Uniti - Cina occasione storica di sviluppo per i porti italiani

Il “conflitto” in atto tra Stati Uniti e Cina è un’occasione storica di sviluppo per la portualità italiana, una seconda chance che si offre all’Italia dal...

Federagenti: l'Italia tagliata fuori dal mercato dei "Giganti del mare"

Si è svolto oggi a Roma il convegno di Federagenti dal titolo “Il confine dei giganti”, dal quale è emersa una fragilità complessiva del sistema italiano dei porti di...

Mare: Pappalardo (Federagenti), ecco dove l'Ue è in crescita

L’industria dei trasporti marittimi in Europa produce un fatturato di 145 miliardi di euro, con un’occupazione di 2,3 milioni di addetti e un gettito fiscale pari a 41 miliardi. Ogni...

Assoporti, Federagenti, Fedespedi insieme per il rilancio della portualità

Assoporti, Federagenti, Fedespedi si sono riuniti a Roma per discutere delle modalità di rilancio della portualità e della logistica italianaLe associazioni hanno affidato al gruppo Ambrosetti, The...

Trasporto container: aumentano le tariffe

A partire dal primo febbraio 2011 le imprese aderenti ad Anita (Associazione Nazionale Impresa Trasporti Automobilistici) che operano nel trasporto container, applicheranno un aumento del 10% sulle...

Confitarma: segnali di ripresa

Paolo d’Amico, Presidente della Confederazione Italiana Armatori, nel suo intervento all’Assemblea della Federagenti a Lecce ha sottolineato come ormai siano evidenti i segnali di ripresa dopo la...