Anfia-Anasia-Assilea lanciano un progetto telematico per flotte

CONDIVIDI

martedì 23 novembre 2010
Un progetto per offrire prodotti e servizi telematici a gestori e proprietari di flotte. L'iniziativa è stata annunciata nell’ambito del workshop "Telematica e Gestione Flotte: vince il gioco di squadra", tenutosi il 12 novembre scorso a Torino – Lingotto Fiere, in occasione di Itn – Infrastructure, Telematics and Navigation, e organizzato da Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) insieme a una collettiva delle aziende associate produttrici di prodotti e di servizi telematici.
Il progetto pilota congiunto vede coinvolte anche Aniasa (Associazione Nazionale Industria dell'Autonoleggio e Servizi Automobilistici) e Assilea (Associazione Italiana Leasing).
“L’iniziativa consisterà nel mettere a disposizione gratuitamente, per i gestori e i proprietari di flotte, un certo numero di prodotti e di servizi telematici dei diversi provider – ha dichiarato Guido Rossignoli, Direttore generale Anfia – al fine di favorire la comprensione dei potenziali vantaggi derivanti dall'impiego di prodotti di telematica satellitare per questo specifico comparto, e quantificarne così i positivi impatti. I risultati che emergeranno dal progetto pilota saranno molto utili anche per supportare future richieste alle istituzioni a sostegno degli ITS (Intelligent Transportation Systems)”.
Il workshop ha visto la partecipazione di Pietro Teofilatto, Direttore Aniasa – che ha illustrato le principali caratteristiche delle flotte aziendali a noleggio, l’evoluzione delle car policies e della collaborazione con i fleet manager - e Gianluca De Candia, Direttore Operativo Assilea, che ha parlato dell’impatto dei servizi telematici sui veicoli in leasing, con un particolare focus sulla problematica delle frodi.
“Le imprese di noleggio confermano grande interesse verso scelte di sicurezza sempre più avanzate, sia sotto il profilo della logistica che della tecnologia di bordo – ha dichiarato Pietro Teofilatto, Direttore di Aniasa. Sono necessità inerenti, tra l’altro, la rapidità di interventi in caso di sinistro, il recupero (dei veicoli) in caso di furto, gli effetti assicurativi e sulle contravvenzioni al codice della strada, i consumi di carburante ed i chilometri percorsi, fino alla maggiore efficienza nella gestione delle missioni e delle risorse aziendali nonché nella valorizzazione dell’usato.”
“Si è trattato del secondo appuntamento che Anfia ha voluto dedicare al tema – ha aggiunto Guido Rossignoli – dopo il workshop ‘I Vantaggi dei Servizi Telematici per le flotte’, tenutosi a Roma lo scorso 30 marzo e, come il precedente, anche questo si inserisce nel contesto di un Tavolo permanente sulla telematica e sull’infomobilità ai fini della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile voluto da Anfia ed istituito dal Sottosegretario Bartolomeo Giachino del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Tag: anfia, aniasa

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anfia: ad aprile calo per il mercato autocarri (-20,6%) e trainati (-14,3%)

Brusca inversione di tendenza per il mercato degli autocarri e per quello dei veicoli trainati ad aprile, dopo la chiusura positiva del primo trimestre 2022. Flessione più modesta per gli...

Anfia: produzione di rimorchi e semirimorchi a rischio blocco per mancanza di materie prime e aumento dei prezzi

“La situazione è fuori controllo. I continui aumenti dei prezzi, dell’ordine del 15-20%, e le difficoltà di reperimento delle materie prime, che si sommano all’impatto...

Auto: l'export componenti torna a crescere dopo la frenata del 2020 (+15,4%)

Nel 2021, l’export della filiera dei componenti per autoveicoli ritorna a crescere (+15,4%) dopo la frenata del 2020 (-15%) e ammonta a 21,7 miliardi di Euro (in recupero anche l’export...

Anfia: a marzo 2022 ancora positivo il mercato di autocarri e trainati

Si mantiene positivo nel mese di marzo il mercato degli autocarri e dei veicoli trainati. Lieve il rialzo dei primi, incremento a doppia cifra per i secondi. Segno negativo, invece, per gli autobu...

Automotive: a febbraio 2022 la produzione italiana cresce del 4,4%

Lo dicono dai Istat: a febbraio 2022 la produzione dell’industria automotive italiana nel suo insieme registra una crescita del 4,4% rispetto a febbraio 2021, mentre nei primi due mesi del 2022...

Anfia: mercato veicoli commerciali in ripresa nel 2021, ma il parco mezzi è fra i più vecchi d'Europa

Segnali di ripresa per il mercato dei veicoli commerciali leggeri.  Lo ha annunciato Anfia al VTM-Vehicle & Transportation Technology Innovation Meetings di Torino - la business...

Una gigafactory di batterie per le auto elettriche a Termoli, firmato l'accordo

Si concretizza il progetto per una maxi fabbrica di batterie a Termoli. Via libera al Protocollo d’intesa tra Ministero dello sviluppo economico, Regione Molise, Agenzia nazionale per...

Automotive: a gennaio produzione in crescita dopo cinque mesi negativi

A gennaio 2022 la produzione dell’industria automotive italiana ha registrato una crescita dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2021. Guardando ai singoli comparti produttivi del...