Trasporti eccezionali: Cna-Fita scrive a Commissioni di Camera e Senato

CONDIVIDI

giovedì 20 giugno 2013

Cna-Fita ha scritto a tutti i componenti delle Commissioni competenti di Camera e Senato per sensibilizzarli "sul rischio che centinaia di operatori dei trasporti eccezionali vengano estromessi dal mercato", dal Decreto del Presidente della Repubblica del 12 febbraio 2013 entrato in vigore il 3 giugno 2013. Lo precisa una nota dell'associazione di categoria. Questo Decreto modifica alcune norme del regolamento di esecuzione del codice della strada (DPR 495/1992) in materia di trasporti eccezionali.
Secondo Cna-Fita, il Decreto "pretende adeguamenti insostenibili ignorando quanto accaduto negli ultimi 20 anni". L'associazione di categoria spiega inoltre che "oggi si richiede ai soli operatori del trasporto un radicale adeguamento alla normativa, senza considerare gli onerosi investimenti sin qui fatti e che oggi non troverebbero, come parco veicolare, altro utilizzo possibile data la loro specificità". Cna-Fita, che sulla questione ha già scritto al ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, suggerisce un intervento politico che individui, "almeno transitoriamente, un arco temporale adeguato affinché le imprese possano gestire questa situazione".
Tag: trasporti eccezionali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Liberalizzazione autoarticolati 18 metri: Anita, nuova era nel trasporto nazionale di merci

Il Decreto legge Infrastrutture ha autorizzato la libera circolazione di autoarticolati (complessi veicolari trattore-semirimorchio) con lunghezza fino a 18 metri (ne abbiamo parlato...

Dl Infrastrutture: via libera alla circolazione degli autoarticolati fino a 18 metri

Liberalizzata la circolazione in ambito nazionale degli autoarticolati con una lunghezza fino a 18 metri. Lo stabilisce il Decreto Legge Infrastrutture, pubblicato recentemente in Gazzetta Ufficial...

Frosinone: la Provincia adotta Trucks, il portale dedicato ai trasporti eccezionali

Una soluzione altamente informatizzata per governare l'iter autorizzativo per il transito dei mezzi eccezionali, dalla richiesta fino al rilascio del permesso. Lo ha adottato l'Amministrazione...

Trasporti eccezionali: il MIT proroga le autorizzazioni

Le autorizzazioni ai trasporti eccezionali avranno una proroga. La situazione sanitaria che il Paese sta vivendo ha infatti imposto, più volte, alcune deroghe alle regole di base anche nel...

Trasporti eccezionali: le autorizzazioni sono valide fino al 29 ottobre 2020

Chiarimenti dalla Direzione Generale per la sicurezza stradale sulla validità delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali con scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio...

Trasporti eccezionali: istruzioni dall'Anas per la proroga delle autorizzazioni

L’Anas ha comunicato che sono stati estesi i termini di validità delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali con scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020, fino al...

Conftrasporto: positive le dichiarazioni del ministro De Micheli in Parlamento

“È senz’altro positivo l’annuncio di stanziamenti per far fronte a interventi manutentivi per strade e ponti - dichiara il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto...

Trasporti eccezionali, Anas stila nuove regole per il preavviso di transito

L'ANAS ha modificato le procedure di preavviso di transito per i trasporti eccezionali con massa superiore ai limiti stabiliti dall’art.62 per le imprese dotate di autorizzazioni periodich...