Sezione: Aeroporti

Decollato da Malpesa il primo volo Covid free per la Cina

CONDIVIDI

lunedì 30 novembre 2020

È decollato venerdì dall’aeroporto di Milano Malpensa il primo volo Covid free internazionale con destinazione Nanchino, operato da Neos, compagnia aerea del Gruppo Alpitour.
Si tratta dell’unico volo attualmente operativo fra Italia e Cina: la compagnia aerea ha voluto perciò inserire a suo carico un terzo tampone rapido durante il check-in, per ridurre al minimo i rischi del personale navigante e dei passeggeri. Il test si somma al tampone molecolare e al test sierologico, richiesti dalla normativa cinese e da effettuare entro le 48 ore che precedono la partenza. I passeggeri, precedentemente avvertiti, sono stati accolti in aeroporto e guidati dal personale sanitario nell’iter di registrazione, realizzazione e comunicazione dell’esito del tampone. L’area adibita ai test è stata allestita in una zona contingente a quella dei check-in, con percorsi dedicati a garantire il corretto distanziamento in ogni fase. L’ulteriore step inserito in fase di check-in è stato deciso in seguito alla raccomandazione del Consolato Generale Cinese e l’Amministrazione dell'Aviazione Civile della Cina (Caac): l’obiettivo è predisporre un rafforzamento delle misure di prevenzione contro la trasmissione del virus, scongiurando il blocco delle attività e dei flussi fra Italia e Cina. Una volta atterrati a Nanchino, è previsto un ultimo tampone che possa riconfermare la negatività dei passeggeri al Covid-19.
Questo primo volo Covid free è decollato pieno – sottolinea la compagnia in una nota – esattamente come quelli effettuati da Neos in questi mesi da e verso la Cina: il trend sottolinea l’importanza strategica della tratta, essenziale al tessuto economico di entrambi i Paesi. Da quando è stato ripristinato il collegamento a inizio luglio, sono stati realizzati infatti 58 voli con aeromobili 787 Dreamliner di ultima generazione, ognuno dei quali al massimo della capacità prevista dalla normativa vigente: il 75%, ossia 269 passeggeri a bordo.
L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione di Sea, Gruppo San Donato, ATS Insubria, Regione Lombardia, i cui contributi e autorizzazioni – spiega Neos – sono stati essenziali alla riuscita del programma, che continuerà in via sperimentale fino al 31 gennaio del 2021.
“Siamo molto soddisfatti di questo importante traguardo raggiunto grazie alla preziosa sinergia fra di tutti gli attori coinvolti – ha dichiarato Carlo Stradiotti, amministratore delegato di Neos –. In questi mesi Neos si è spesa profondamente per il nostro Paese, realizzando voli umanitari e di rimpatrio. Ora è essenziale fissare una procedura che ponga le basi per un protocollo condiviso, propedeutico all’avvio di un percorso che porti, con le dovute cautele, alla ripartenza del trasporto aereo e del settore turistico. Speriamo che questo possa essere un primo passo in questa direzione”.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volotea: nel 2020 trasportati 3,8 milioni di passeggeri

Nel 2020 Volotea ha trasportato 3,8 milioni di passeggeri, raggiungendo un load factor del 90,7%. Di fronte alle pesanti ripercussioni della pandemia sul trasporto aereo, la strategia della compagnia...

Patenti, CQC e Adr: cambiano ancora le proroghe, ecco le novità del 21 gennaio

Arriva un’ulteriore proroga di validità per i documenti che abilitano alla guida e per quelli necessari al loro rilascio, alla luce del nuovo termine fissato per la fine dello stato...

Commerciali: arriva in Italia la versione XS di Citroen e-Jumpy

Citroen lancia in Italia la versione XS del suo e-Jumpy, il furgone già insignito del premio International Van of the Year 2021. La versione XS ha una lunghezza di 4,60 metri e, aggiungendosi...

Genova: Federlogistica, diga foranea del porto occasione di sviluppo per il Paese

Federlogistica appoggia il progetto per la Diga foranea del porto di Genova definendola "una formidabile occasione di sviluppo, volano per la ripartenza”. La posizione è stata espressa...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 24 gennaio 2021

La nuova deroga al calendario 2021 dei divieti di circolazione per i mezzi pesanti si unisce a quella già prevista all'inizio del mese (ne avevamo parlato qui). Con un apposito decreto firmato...

Pierfrancesco Vago (MSC) alla guida di CLIA, l'associazione internazionale dell'industria crocieristica

Pierfrancesco Vago è stato nominato Global Chairman di Cruise Lines International Association (CLIA), l’associazione internazionale dell’industria crocieristica, assumendo...

Intermodalità, attivato nuovo collegamento Bologna-Colonia: fino a 15.000 semirimorchi all’anno

Un nuovo servizio intermodale di trasporto merci tra Bologna e Colonia è operativo da metà gennaio. Il collegamento, che attraverserà la nuova galleria del Ceneri collegando...

Airbus incrementa il tasso di produzione della famiglia A320

Airbus ha deciso di rivedere al rialzo i tassi di produzione per i suoi velivoli della famiglia A320. Una buona notizia, che indica un miglioramento del mercato e l’esigenza per il costruttore...