ACI World: resiste il traffico passeggeri ad aprile, continua il calo del cargo

mercoledì 26 giugno 2019 11:03:15

Il trasporto aereo ha continuato a mostrare segni di rallentamento in aprile. Il mercato globale del cargo - che ha quasi riportato un risultato positivo in crescita a marzo - è tornato a scendere con un calo del 3,6%. Il risultato da inizio anno per il settore si attesta ora al -2,6%. D'altro canto, i dati sui passeggeri globali sono rimasti positivi ad aprile, con un aumento del +2,9% su base annua. La crescita media da inizio anno si attesta ora al +3,5%.
Questa a linee generali la fotografia relativa allo stato del trasporto aereo – passeggeri e merci – che emerge in base ai dati diffusi dal Consiglio Internazionale degli Aeroporti (ACI World) per il mese di aprile 2019.
"Con i conflitti commerciali tra gli Stati Uniti e i suoi principali partner ancora irrisolti e le tensioni geopolitiche in Medio Oriente che si stanno riaccendendo, le indicazioni sono che il 2019 potrebbe essere un anno difficile per il mercato del trasporto aereo – ha commentato Angela Gittens, direttore generale ACI World –. Il contesto globale rimane debole sia per le economie emergenti che per quelle avanzate ed è ancora incerto se le tensioni commerciali possano essere risolte e se i principali indicatori macroeconomici come i consumi e gli investimenti diretti riprendano vigore prima della fine dell'anno”.
Il traffico passeggeri domestico ha registrato un tasso di crescita dello 0,6% rispetto ad aprile 2018, moderando il risultato complessivo del traffico passeggeri globale del 2,9%, rispetto al tasso di crescita del traffico passeggeri internazionale del 5,6%. I risultati da inizio anno della crescita del traffico passeggeri interno si sono attestati al +2,5%, quasi la metà del tasso di crescita del mercato internazionale +4,9%.
Tra i principali mercati, l'Europa ha guadagnato di più durante il mese, +4,8%. Questo aumento è stato trainato dal segmento internazionale della regione, in crescita del 6,7% contro un calo dello 0,9% per la sua controparte nazionale. La regione si è attestata al +4,6% su base annua.
Anche il Nord America ha registrato una buona performance, considerando il contesto globale di incertezza, con un +3,5% in aprile e un rialzo del 3,9% su base annua. Il mercato internazionale della regione ha guadagnato il 7% durante il mese con un guadagno del 5,6% per i primi quattro mesi dell'anno.
Mentre il risultato di crescita da inizio anno per l’Asia-Pacifico è positivo (+1,8%), il volume totale di passeggeri è sceso dell’1% ad aprile. Il segmento domestico della regione ha guidato gran parte di questo calo, perdendo il 3,9% rispetto ad aprile 2018. Data la solita forza del mercato del trasporto aereo della regione, ciò rappresenta un importante cambiamento. Il rallentamento è stato particolarmente pronunciato dall'inizio dell'anno e ha interessato i principali mercati della regione. Fino ad ora il mercato interno cinese è rimasto relativamente resistente a questa tendenza. L'economia del Paese è rallentata e le indicazioni indicano che questa tendenza regionale potrebbe continuare per tutto l'anno.
L'Africa, che ha beneficiato di diversi fattori favorevoli, come la ripresa del turismo in Nord Africa, l'aumento dei prezzi del petrolio e il lancio del mercato unico per il trasporto aereo africano, ha registrato buoni risultati in aprile, portando il tasso di crescita da inizio anno a +7,4%. La regione, una volta soggetta a una significativa volatilità, è cresciuta costantemente oltre il 6% negli ultimi sette mesi. L'America Latina-Caraibi ha seguito una tendenza simile, in crescita del 5,4% dall'inizio dell'anno.
Il Medio Oriente è rimasto indietro, con una crescita dell’1,2%. Si tratta comunque di un miglioramento rispetto ai dati di marzo, quando la regione era stata l'unico mercato passeggeri a registrare cifre negative (-0,3%).
Dopo aver temporaneamente recuperato terreno a marzo rallentando il suo declino, il trasporto merci internazionale ha nuovamente registrato una perdita significativa in aprile, perdendo il 6,6% su base annua. La media da inizio anno si attesta al -4,4%, più di un punto percentuale al di sotto del risultato del primo trimestre 2019. Continuando la tendenza generale degli ultimi mesi, il trasporto interno - principalmente guidato dall'attività in Nord America - è rimasto positivo, con +3,8% per aprile e +1,5% su base annua.
Tra i principali mercati regionali, solo il Nord America ha registrato una crescita in aprile, guadagnando +1,4% e attestandosi a +0,7% su base annua. Rimane in calo la tendenza del trasporto internazionale della regione, -4,2% per i primi quattro mesi dell'anno.
Il volume delle merci in Europa è diminuito del 5,5% durante il mese di aprile, raggiungendo il -3,1% da inizio anno. L'Asia-Pacifico ha avuto un risultato peggiore, perdendo il 7% rispetto ad aprile 2018 e scendendo al -5,7% per i primi quattro mesi del 2019. La regione è stata l'unica a registrare anche dati negativi per il trasporto interno, -3,1%.
Il volume di merci in Africa, che è stata la fonte più consistente di crescita delle merci in questa prima parte del 2019, è cresciuto del 6,8% nel mese, portando il valore medio da inizio anno al + 3,6%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Aeroporti

Altri articoli della stessa categoria

Sea ha presentato ad Anama il Masterplan di Malpensa che punta sul cargo aereo

martedì 4 agosto 2020 10:10:20
Sea ha presentato ai vertici dell’Associazione nazionale agenti merci aeree il Masterplan dello sviluppo di Malpensa che proietta l’aeroporto al...

Fiumicino: AdR rinnova le aree kids

venerdì 31 luglio 2020 10:15:16
Aeroporti di Roma ha rinnovato le aree dedicate ai bambini all’aeroporto di Fiumicino, con un occhio di riguardo non solo allo svago dei più...

Torino: dal 3 agosto riparte il volo KLM per Amsterdam

martedì 28 luglio 2020 12:14:08
A partire dal 3 agosto KLM Royal Dutch Airlines riattiverà i voli da e per Torino collegando il capoluogo piemontese ad Amsterdam Schiphol tutti i...

Assaeroporti: a giugno primi segnali di ripresa negli aeroporti italiani ma numeri pre-Covid ancora molto lontani

martedì 28 luglio 2020 14:12:10
Il traffico aereo in Italia dà finalmente qualche, sia pur debole, segnale di ripresa. Secondo i dati raccolti da Assaeroporti, il sistema aeroportuale...

SEA: 75 milioni di euro da CDP per lo sviluppo di Malpensa e Linate

venerdì 24 luglio 2020 11:54:47
Cassa Depositi e Prestiti ha sottoscritto un finanziamento da 75 milioni di euro a favore di SEA, la società di gestione degli aeroporti di Malpensa e...