Aeroporto di Pisa chiude il 2011 con un utile in crescita del 23%

CONDIVIDI

mercoledì 14 marzo 2012
“Nonostante la difficile congiuntura economica, nel 2011 la solidità del modello di business di SAT è confermata dall’ottenimento dei migliori risultati di sempre sia in termini di traffico che di utile netto. Questi risultati fanno del nostro aeroporto sempre più un motore dello sviluppo della regione con ricadute economiche, dirette, indirette ed indotte, rilevanti per l’intero territorio toscano, quantificabili in oltre un miliardo di euro e circa 6.000 posti di lavoro”. Così Gina Giani, amministratore delegato e direttore generale di SAT, la società che gestisce l’aeroporto di Pisa, ha commentato i dati finanziari del 2011, che si è chiuso con un utile netto di 4,4 milioni di euro, in aumento del 23,1% rispetto al 2010, quando era pari a 3,5 milioni di euro. Sostenuti dalla positiva performance del traffico passeggeri, i ricavi operativi del 2011 hanno raggiunto i 65,1 milioni di euro, in crescita dell’8,2% rispetto ai 60,1 milioni di euro del 2010.In particolare, i ricavi operativi “Aviation”, pari a 47,0 milioni di euro, sono incrementati dell’11,4%, in linea con l’aumento registrato dal traffico passeggeri.Malgrado il perdurare della situazione di crisi economica e finanziaria che ha ridotto lapropensione al consumo, SAT ha chiuso il 2011 con un risultato complessivo dei ricavi operatividerivanti dalle attività “Non Aviation”, pari ad oltre 18 milioni di euro ed in crescita dello 0,7% rispetto 2010.Ebitda e Ebit, con tassi di crescita rispettivamente pari al +16,0% e al +24,4%, rispetto ai valori del 2010, si sono attestati rispettivamente a 14,6 e 8,5 milioni di euro.
Nel corso del 2011 SAT ha inoltre proseguito nella realizzazione, in autofinanziamento, delPiano di Sviluppo che sta trasformando il Galilei in un grande aeroporto regionale, investendo nell’anno 12,1 milioni di euro nella costruzione e nel potenziamento delle infrastrutture aeroportuali. Tra gli investimenti realizzati si segnalano la riqualifica dei parcheggi e della viabilità fronte aerostazione passeggeri (1,6 milioni di euro) ed il completamento del nuovo Cargo Village (l’ammontare complessivo dell’investimento è pari a 10,5 milioni di euro, di cui1,7 milioni relativi al 2011). Inoltre, i lavori di riqualificazione dell’ala ovest dell’aerostazione hanno consentito l’unificazione tra i check-in A e B, il miglioramento delle vie d’accesso e reso disponibile, a partire da marzo 2012, una nuova area commerciale di circa 290 mq. all’internodell’area check-in. L’intervento, inoltre, è propedeutico all’integrazione dell’aerostazione con le infrastrutture che saranno realizzate per il People Mover.
Nel 2011 il Galilei ha stabilito un nuovo record assoluto storico di traffico dei passeggeri, superando i 4,5 milioni di unità, con una crescita dell’11,3%, decisamente superiore alla media degli scali nazionali (+6,4%1) ed europei (+7,3%2).Al raggiungimento di questi risultati di traffico hanno contribuito una serie di fattori, tra cuil’apertura lo scorso luglio della seconda base italiana di Air One, lo smart carrier del GruppoAlitalia, che ha portato all’inaugurazione di 5 delle 8 nuove rotte della stagione estiva 2011(Olbia in Italia, Atene, Praga, Palma di Maiorca e Minorca all’estero). Un significativo contributo è inoltre giunto da Ryanair che ha posizionato a Pisa il quintoaeromobile già dal marzo 2011, in anticipo rispetto alla stagione estiva, incrementando così ilnumero di frequenze operate sui voli nazionali e internazionali. Con l’avvio della stagione estivaed il posizionamento del sesto e settimo aeromobile sono inoltre ripresi i collegamenti per ledestinazioni stagionali e aumentate le frequenze delle destinazioni servite tutto l’anno. Con 47destinazioni raggiungibili, l’aeroporto di Pisa è la seconda base italiana e la nona in Europa perdestinazioni servite dal vettore irlandese.Anche relativamente al traffico cargo il Galilei ha ottenuto risultati decisamente positivi. Nel2011 il traffico merci e posta dell’aeroporto Galilei di Pisa ha infatti registrato una crescita del7,5%, nettamente al di sopra di quella del settore aeroportuale italiano, pari al 2,3%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Tirrenica: apre il nuovo tratto sul nodo Civitavecchia-Tarquinia

Da oggi è possibile percorrere a due corsie per senso di marcia i primi 4 km del nuovo tratto autostradale A12 Civitavecchia – Tarquinia, dall’intersezione del nodo di...

Autostrade per l'Italia acquisirà il controllo di Autostrada Tirrenica

"Atlantia informa che Autostrade per l'Italia, che già deteneva il 24,98% del capitale di Società Autostrada Tirrenica S.p.A. (Sat), ha sottoscritto accordi con Banca Monte Paschi di...

Aeroporto di Pisa: delocalizzazione abitazioni, D'Angelis ribadisce l'impegno del Governo

Le risorse necessarie alla delocalizzazione di alcune abitazioni limitrofe all'Aeroporto di Pisa, non sono ancora disponibili. Lo ha reso noto il Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti...

Pisa: nuovo volo per Reggio Calabria operato da Air One

Sarà inaugurato a fine aprile il nuovo collegamento da Pisa verso Reggio Calabria di Air One, lo Smart Carrier del gruppo Alitalia. Lo hanno annunciato nel corso di una conferenza stampa presso...

Aeroporto di Pisa: passeggeri a +6,1% nei primi due mesi del 2012

L’aeroporto di Pisa ha chiuso il mese di gennaio con un aumentodel traffico passeggeri pari al +6%, in controtendenza con il sistema aeroportuale italiano, che ha invece registrato una flessione...

Passeggeri in continua crescita sull’aeroporto di Pisa

Passeggeri in aumento del 6,2% a febbraio sull’aeroporto “Galileo Galilei” di Pisa, a quota 222.797 unità. Prosegue dunque la crescita dello scalo che nel 2011 ha registrato il nuovo...

In crescita anche a gennaio l’aeroporto di Pisa

Gennaio positivo per l’aeroporto di Pisa. Nel primo mese del 2012 i passeggeri in partenza e arrivo sullo scalo sono stati 246.119, in crescita del 6% rispetto allo stesso mese del 2011....

Aeroporto di Pisa: nel 2011 passeggeri in crescita di oltre l’11 per cento

Nel corso del 2011 i passeggeri sull’aeroporto “Galileo Galilei” di Pisa sono cresciuto dell’11,3% rispetto all’anno precedente, a quota 4.526.723  unità.

Il mese di dicembr...