Italia-Qatar: firmato l’accordo per l’addestramento dei piloti

CONDIVIDI

venerdì 13 novembre 2020

L’Aeronautica Militare italiana e quella del Qatar hanno firmato un importante accordo nel settore dell’addestramento dei piloti militari che vede coinvolta anche Leonardo attraverso il progetto della International Flight Training School (IFTS).L’accordo è stato siglato in occasione della visita del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, a Doha, durante la quale sono stati affrontati diversi temi inerenti la cooperazione bilaterale militare e tecnico industriale tra i due Paesi.  Il Technical Agreement Gov To Gov, di durata quinquennale, firmato tra i Capi di Stato Maggiore delle rispettive Forze Aeree disciplinerà lo status giuridico ed i profili di responsabilità connessi alla presenza e all’addestramento presso le basi italiane dei frequentatori qatarini destinati alle linee da combattimento della QEAF.
Con tale accordo si accresce quindi la cooperazione militare tra i due Paesi ed in particolare tra le due Forze Aeree, nell’ambito della quale sono già coinvolti in prima linea personale e sistemi addestrativi della 46ª Brigata Aerea di Pisa.
L’iniziativa IFTS nasce dalla collaborazione strategica tra l’Aeronautica Militare e Leonardo per la realizzazione di un centro avanzato di addestramento al volo che costituirà il riferimento internazionale nell'addestramento dei piloti militari a partire dalla Fase IV (Advanced/Lead-In to Fighter Training). E’ un virtuoso esempio di collaborazione e sinergia per il Sistema Paese in grado di soddisfare la crescente domanda dell'Aeronautica Militare e dei Paesi partner per la formazione dei propri piloti. Il progetto consentirà infatti di raddoppiare l'attuale offerta addestrativa attraverso la creazione di nuovo polo addestrativo distribuito tra la base di Galatina e quella di Decimomannu.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Donne STRAordinarie, una campagna per l’autotrasporto

Il mondo dei trucks e l'universo femminile si uniscono nella nuova campagna Ford, lanciata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna – Donne STRAordinarie. La campagna a cura di We...

Ripartiti lavori sul Position Paper Cargo Aereo con il MIMS

Con la supervisione del direttore generale per gli Aeroporti e il Trasporto aereo del MIMS, Costantino Fiorillo, sono ripartiti i lavori sul Position Paper Cargo Aereo, documento frutto di un dialogo...

Volvo Trucks FM ottiene il Red Dot Award 2021 per il design e la qualità

Il conducente è al centro delle strategie Volvo Trucks. Lo dimostra il recente riconoscimento Red Dot Award 2021 assegnato al nuovo modello Volvo FM, per la categoria Product Design...

Moto: perché l'elettrificazione delle due ruote va più a rilento?

Si parla sempre di digitalizzazione e di elettrificazione dell’auto, ma ovviamente anche le due ruote stanno seguendo la stessa tendenza. La differenza sostanziale è che pare si vada a...

Carburanti alternativi: Porto Marghera diventa hub per l'idrogeno verde

L’idrogeno è stato più volte definito il carburante del futuro. Secondo gli esperti di settore si tratta di un’alimentazione altamente sostenibile che potrebbe muovere con...

Autotrasporto verso la protesta: Fai Conftrasporto chiede un confronto con il Governo

L'autotrasporto pronto a proclamare lo stato di agitazione. Il comparto ha espresso malcontento nel corso dell'assemblea generale odierna indetta dalla Federazione degli Autotrasportatori Italiani...

Gnv: a metà maggio 2021 entra in flotta la nuova nave Aries

I collegamenti commerciali tra Napoli e Palermo si arricchiscono con l'arrivo della nuova nave Gnv Aries, che entrerà in flotta a metà maggio 2021. La nave, che opererà le linee...

Meccanismo per collegare l'Europa: via libera dalle commissioni Ue all'accordo provvisiorio

Modernizzare le infrastrutture di trasporto o promuovere i collegamenti transfrontalieri in Europa. Ecco l'obiettivo del “Meccanismo per collegare l'Europa” (MCE) frutto dell'accordo...