Enac al Simposio Icao

CONDIVIDI

mercoledì 1 dicembre 2021

L’esperienza italiana in materia di assistenza alle vittime e ai loro familiari in caso di incidente aereo e l’approccio Enac basato sulla regolazione, sulla formazione e sulla cooperazione: di questo ha parlato oggi, 1° dicembre 2021, il vice direttore generale Enac Giovanna Laschena intervenendo al simposio in corso a Las Palmas organizzato dall’Icao (International Civil Aviation Organization), l’organismo dell’Onu che riunisce le autorità per l’aviazione civile di 193 Paesi membri.

L’Italia, infatti, è stata tra i primi Paesi in Europa, già nel 2014, a elaborare un piano ad hoc in cui hanno trovato applicazione gli indirizzi dell’Icao per garantire che tutte le compagnie aeree dispongano di un piano di assistenza alle vittime e ai loro familiari, assicurando, tra l’altro, il coordinamento tra gli attori che attuano l’assistenza.

L’Enac, inoltre, ha informato la comunità internazionale sull’istituzione dell’8 ottobre giornata nazionale “Per non dimenticare”, iniziativa avviata dall’Enac e accolta favorevolmente dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini e dalle commissioni parlamentari competenti che hanno inserito

l’emendamento in sede di conversione del decreto legge trasporti, per ricordare le vittime degli incidenti e per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sicurezza nei trasporti e sulla centralità del passeggero.

Il Simposio, ospitato dal governo spagnolo, ha l’obiettivo di rafforzare la cooperazione internazionale nella gestione generale di situazioni emergenziali e, soprattutto, nella comunicazione delle informazioni sensibili nei casi di incidenti aerei, nelle procedure relative agli indennizzi e nella programmazione delle strategie internazionali comuni nel lungo termine.

Oltre al vice direttore generale dell’Enac hanno partecipato, tra gli altri, il Rappresentante permanente d'Italia presso il Consiglio Icao e Console Generale d'Italia a Montreal Silvia Costantini e un rappresentante del Comitato e della Fondazione 8 ottobre 2001.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Green Pass e mascherine FFP2 a bordo: controlli di Autoguidovie su oltre 500 corse e circa 6mila passeggeri

Continua l’impegno di Autoguidovie per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’azienda che gestisce i servizi di trasporto urbano nei Comuni di San Donato Milanes...

Autopromotec 2022: dal 25 maggio a Bologna in scena la nuova mobilità del XXI secolo

Si aprirà a Bologna il 25 maggio la 29° edizione di Autopromotec, la rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico che offrirà un ricco...

PNRR, le sfide delle grandi aree urbane: aperto un tavolo di confronto tra MIMS, Anci e Città Metropolitane

Avviato un confronto tra ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Anci e Città Metropolitane sul tema rigenrazione urbana e PNRR.Il tavolo nasce per...

Logistic Digital Community: appuntamento a Genova il 24 gennaio con il convegno su cyber security e logistica

"Cyber security, un'emergenza per la filiera Trasporti e Logistica". E' questo il titolo della tavola rotonda organizzata dalla Logistic Digital Community dedicata al tema della sicurezza...

Atlantia: concluso l'acquisto di Yunex Traffic, operatore internazionale di ITS e Smart Mobility

Il mondo della mobilità è in continua e rapida evoluzione. La realizzazione di nuovi modelli di mobilità sostenibile avrà come scenario in particolare i grandi centri...

Icelandair: nuovo volo da Fiumicino a partire dal 6 luglio

A partire da luglio Icelandair opererà una nuova tratta tra Roma Fiumicino e il suo hub a Reykjavik. Il volo sarà effettuato due volte alla settimana, tutti i mercoledì e...

Airbus: un centro per il ciclo di vita degli aeromobili in Cina

Airbus ha siglato un Memorandum d'Intesa (MOU) con la città di Chengdu e Tarmac Aerosave per lo sviluppo del primo centro servizi sostenibile per il "ciclo di vita" degli aerei in Cina....

Autostrade: sulla A7 tra Ronco Scrivia e Busalla esenzione totale del pedaggio

Fino al 28 febbraio 2022 nel tratto della A7 tra Ronco Scrivia e Busalla è stata disposta l’esenzione totale del pedaggio, in entrambe le direzioni. La misura è stata decis...