Commissione europea: approvati ulteriori ristori per 100 milioni di euro ai vettori italiani per danni causati dalla pandemia

CONDIVIDI

lunedì 16 agosto 2021

La Commissione europea ha approvato l’erogazione di ulteriori ristori per i vettori aerei italiani che hanno subito danni economici a causa della pandemia da Covid-19.

La misura, che segue quella relativa al periodo dal 1° marzo al 15 giugno 2020 e che ha permesso al ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili di erogare finora oltre 75 milioni di euro – si legge in una breve nota diffusa dal Mims – riguarda il periodo dal 16 giugno al 31 dicembre del 2020 e viene finanziata anche con lo stanziamento di ulteriori 100 milioni di euro, previsto dal “Decreto Rilancio”.

Il Mims – prosegue la nota – sta già predisponendo gli atti per adeguare la misura nazionale ai contenuti della decisione della Commissione europea e consentire la presentazione, da parte delle compagnie aeree italiane, delle istanze per accedere ai contributi. Obiettivo del provvedimento è contribuire a far ripartire il settore aereo che versa in una grave crisi per gli impatti della pandemia, immettendo nel sistema nuova liquidità a copertura delle ingenti perdite economiche registrate.

Lo scorso 26 luglio la Commissione europea ha approvato anche l’erogazione di 800 milioni di euro, destinata a risarcire gli aeroporti e gli operatori di servizi di assistenza a terra per i danni subiti a causa del coronavirus.

Tag: ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: pubblicati i costi di esercizio di agosto 2021

Il Mims ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Connecting Europe Express: Giovannini, grazie al PNRR una rete più sostenibile, più connessa e più efficiente per l'ltalia

Il Connecting Europe Express,  il convoglio partito da Lisbona lo scorso 2 settembre che concluderà il suo viaggio a Parigi il 7 ottobre dopo aver attraversato 26 Paesi e oltre 100...

Dl Infrastrutture: fondi alle regioni per attuare le linee guida per la sicurezza dei trasporti

Fondi alle regioni per potenziare i controlli sui mezzi pubblici al fine di attuare le nuove linee guida sulla sicurezza dei trasporti. Lo prevede il Dl Infrastrutture trasporti approvato dal...

Autotrasporto: investimenti 2018, in arrivo ulteriori pagamenti per 200 imprese

Il MIMS ha emesso emette due nuovi decreti di pagamento con i contributi relativi agli investimenti 2018 destinati a 200 imprese. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti. Il ministero ha...

Covid e trasporti: le nuove linee guida per viaggiare in bus, treno e nave

In vista della ripresa delle attività lavorative e della riapertura delle scuole sono state pubblicate le nuove linee guida predisposte dal Governo e concordate con le Regioni e le Province...

Trasporti, tavolo MIMS-sindacati: piano anti-Covid in aggiornamento, il 20 settembre nuovo incontro

Un nuovo incontro al MIMS per fare il punto sulla situazione trasporti e pandemia. Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini ha incontrato in...

Autotrasporto, accesso alla professione: più tempo per requisiti Idoneità Finanziaria e Stabilimento

Il Mims ha emanato una circolare per rispondere alle richieste di chiarimenti pervenute da alcune Direzioni Generali Territoriali, da Uffici della Motorizzazione Civile e Associazioni di Categoria...

Virtu Ferries, massima attenzione alla sicurezza dei passeggeri

Prosegue il confronto a distanza tra Ponte Ferries e Virtu Ferries, le due compagnie maltesi che hanno in progetto di aprire una nuova linea di trasporto tra l'isola e il porto di Augusta in...